Serie A: le pagelle di Juventus – Milan 0-3

0
479

Le pagelle di Juventus – Milan terminata 0-3 per i rossoneri con i gol di Nesta e la doppietta di Ronaldinho:

JUVENTUS

Cannavaro 5: spaesato in campo, anche un difensore della sue esperienza va a picco come la sua squadra.
Chiellini 6.5: al contrario del suo compagno di reparto cerca di salvare il salvabile.
Grosso 4: assente ingiustificato; praticamente come se non fosse entrato in campo.
Felipe Melo 4.5: cambia ruolo, non più regista, ma non prestazione; ancora deludente il brasiliano.
Diego 5: portato a Torino per fare la differenza rimane ancora un fantasma; si fa vedere solo nel primo tempo con una conclusione a giro che esce di poco a lato.
Amauri 5: cerca di lottare da solo contro Nesta e Thiago Silva invano; troppo solo li davanti.
Del Piero 5.5: il capitano entra in campo a 30 minuti dalla fine; non poteva fare miracoli.
Ferrara 5: sorvoliamo sui risultati ma il gioco è ancora in alto mare.

MILAN

Leonardo 8: Quello che tocca diventa oro. E’ l’artefice di questo miracolo rossonero impensabile solo qualche mese fa. Lo accusavano di non aver alternative ma si è inventato Abate e Antonini terzini ed ha il merito di aver recuperato il miglior Ronaldinho.
Nesta 7: E’ tornato il gladiatore di un tempo, dirige la difesa come i migliori direttori d’orchestra e adesso segna pure. Marziano
Ambrosini 6.5:  Sarà la fascia di capitano? Il biondo centrocampista del Milan sta vivendo forse la migliore stagione in carriera e merita il Sud Africa.
Ronaldinho 7: Si nasconde di più rispetto alle precedenti partite ma ha il merito di metter a segno i gol validi per chiudere la partita. Ritrovato.
Borriello 6.5: Questa volta non segna ma fa un lavoro immane facendo a sportellate con Chiellini e Cannavaro. Vince il confornto diretto con Amauri per un ipotetico posto in azzurro.

Il tabellino
JUVENTUS-MILAN 0-3
29′ Nesta, 72′ Ronaldinho, 88′ Ronaldinho
JUVENTUS (4-4-2): Manninger 5.5; Grygera 5.5, Cannavaro 5, Chiellini 6,5, Grosso 4; Salihamidzic 5 (60′ Del Piero 5.5), F. Melo 4.5, Poulsen 5 (63′ De Ceglie 5.5), Marchisio 5.5; Diego 5, Amauri 5.
A disposizione: Chimenti, Zebina, Legrottaglie, Tiago, Immobile.
Allenatore: Ferrara 5
MILAN (4-3-3): Dida 6.5; Abate 6, Nesta 7, Thiago Silva 7, Antonini 6.5; Gattuso 6 (65′ Flamini sv), Pirlo 7, Ambrosini 6,5; Beckham 6, Borriello 7 (85′ Huntelaar sv), Ronaldinho 7.
A disposizione: Storari, Kaladze, Flamini, Jankulovski, F.Inzaghi.
Allenatore: Leonardo 8
Arbitro: Damato
Ammoniti: Poulsen, Amauri (J), Ambrosini (M)
Espulsi: nessuno

Articolo precedenteSerie A: il Milan sbanca l’Olimpico. La Juve cala a picco, Ferrara fa la valigia?
Articolo successivoCoppa d’Africa: Mali che rimonta! Con l’Angola finisce 4-4

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO