Serie B: Brescia – Ascoli 2-1. Possanzini e Caracciolo regalano il terzo posto

0
341

Nell’anticipo della 26° giornata di Serie B il Brescia grazie alla sua coppia d’attacco guadagna tre punti importantissimi che gli regalano temporaneamente il terzo posto con 42 punti.

Ad uno primo tempo avaro di emozioni con una conclusione di Caracciolo stampatasi sul palo si contrappone una ripresa ricca di occasioni e vissuta fino al novantesimo sul filo di lana. Lombardi in vantaggio con capitan Possanzini al 18′ con un fortunoso tiro cross che ha ingannato Guarna, dopo appena 5 minuti è il capocannoniere del campionato Caracciolo a siglare la rete del raddoppio.

La partita sembra chiusa ma un improvvisa fiammata di Bernacci riapre la contesa facendo vivere un finale trepidante a mister Iachini e ai tifosi lombardi. Vince comunque il Brescia che inanella l’ottavo risultato utile consecutivo.

Articolo precedenteMarcello Lippi sul palco a Sanremo: l’Ariston fischia e invoca Cassano
Articolo successivoOlimpiadi invernali 2010: Hell beffato nel Super G, la Follis delude nel fondo
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO