Superbike, Biaggi vince gara 2 ad Aragon

0
548

Dopo 8 secondi posti stagionali, Max Biaggi firma il primo acuto nel Mondiale 2011 Superbike conducendo dall’inizio alla fine e vincendo gara 2 del Gran Premio di Spagna dipsutatosi sul lungo circuito di Aragon. Il pilota romano campione del mondo in carica, al suo 14esimo successo in Superbike, ha preceduto il connazionale Marco Melandri, che lo aveva beffato nella prima manche, e il leader della classifica iridata padrone di casa Carlos Checa. Il pilota della Ducati ha pensato solo a limitare i danni visto lo strapotere mostrato da Biaggi e Melandri e la caduta durante gara 1 che ha consentito, in virtù dei risultati odierni, al centauro dell’Aprilia e della Yamaha di accorciare nel Mondiale piloti.  

© Mirco Lazzari gp/Getty Images
Ironia della sorte, Biaggi ha potuto usufruire di un errore in staccata che ha tradito Melandri, mentre questi stava aumentando la sua pressione sul rivale, in un punto diverso del circuito ma con una dinamica molto simile che aveva commesso in gara 1 il “Corsaro”. Ai piedi del podio si è piazzato un grande Michel Fabrizio che si è rifatto con la sua Suzuki della caduta durante la prima manche seguito dallo spagnolo Joan Lascorz, autore di due gare bellissime oggi, con una Kawasaki in grande crescita. Sesto Eugene Laverty sulla seconda Yamaha mentre festeggia con il settimo posto la sua 300esima gara colui che è un’istituzione della Superbike, Noriyuki Haga. Weekend sfortunato per un’altra icona delle derivate di serie Troy Corser che caduto durante le prime battute di gara 2 ha riportato la frattura del braccio sinistro che lo metterà fuori causa per un pò.   Prossimo appuntamento con Brno il prossimo 10 luglio con il Gran Premio della Repubblica Ceca dove lo specialista del circuito Max Biaggi ha la possibilità di ridurre ulteriormente il gap che lo separa da Carlos Checa.

ORDINE D’ARRIVO

Pos. Pilota Team Tempo
1. BIAGGI APRILIA 40:04.407
2. MELANDRI YAMAHA +4.809
3. CHECA DUCATI +6.944
4. FABRIZIO SUZUKI +9.001
5. LASCORZ KAWASAKI +11.562
6. LAVERTY YAMAHA +14.288
7. HAGA APRILIA +15.138
8. CAMIER APRILIA +17.660
9. HASLAM BMW +24.184
10. BADOVINI BMW +24.676
11. GUINTOLI DUCATI +29.300
12. AITCHISON KAWASAKI +33.163
13. ROLFO KAWASAKI +38.080
14. VERMEULEN KAWASAKI +49.042
15. LANZI BMW +53.156
16. XAUS HONDA +RIT
17. SYKES KAWASAKI RIT
18. SMRZ DUCATI RIT
19. BERGER DUCATI RIT
20. CORSER BMW RIT

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here