Tegola sul Chelsea di Ancelotti: i Blues non potranno operare sul mercato per un anno

0
345

Una notizia clamorosa che potrebbe cambiare gli equilibri europei nelle prossime stagione: la camera di conciliazione della Fifa infatti ha estromesso il Chelsea di Abramovic per un anno intero dal calciomercato. La controversia sorta con il Lens per il trasferimento irregolare del giovane attaccante francese Kakuta in Inghilterra.

Il club londinese è stato condannato ai sensi dell’art.17 par.3 e 4 del Regolamento FIFA sui trasferimenti dei giocatori e non potrà effettuare operazioni sul mercato per le prossime due sessioni. Il Chelsea dovrà inoltre pagare al Lens, ex squadra del baby francese, un indennizzo di 130,000 euro.

A Kakuta è stata invece inflitta una squalifica di quattro mesi per ogni competizione con l’obbligo di pagare 780.000 euro al Lens. Il Chelsea presenterà ricorso, ma come nel caso della Roma con Mexes difficilmente la Fifa cambia idea in queste circostanze. A pagarne in prima persona sarà lo sfortunatissimo Carlo Ancelotti passato dall’immobilismo della società rossonera a quello forzato del Chelsea

Articolo precedenteJuventus: Trezeguet da l’addio a fine stagione
Articolo successivoFerrari: è Fisichella il nuovo pilota
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO