Tennis, Wta Toronto, Vinci superlativa, facile Schiavone. Stop Pennetta

0
340
La gioia di Roberta Vinci

Roberta Vinci si regala un’altra bella soddisfazione in questo magico 2011, battendo la numero 1 mondiale Caroline Wozniacki al torneo di Toronto, in Canada. Straordinaria Roberta che riesce sempre a mettere in difficoltà le sue avversarie con il suo tennis, definito “old Style” ma di un efficacia pazzesca. Il primo set è molto equilibrato anche se tutte e due le tennite concedono numerose palle break nei propri turni di servizio, complice anche il forte vento che rende difficoltoso il lancia di palla. Il break decisivo è della tarantina che sul 3-2 a suo favore,piazza l’allungo decisivo per la conquista del primo parziale sul 6-4. Ma è nel secondo set che la Vinci realizza il capolavoro e la Wozniacki un autentico disastro, la danese, avanti 5-1 si fa incredibilmente rimontare finendo per perdere la faccia e l’incontro sul 7-5 finale.

©Chris Trotman/Getty Images

La gioia di Roberta Vinci

Bell’esordio anche di Francesca Schiavone che liquida in due comodi set, 6-1 6-3, la russa Elena Makarova mentre non riesce proprio a trovare continuità di risultati Flavia Pennetta, superata per 2-6 6-3 6-2 dalla russa Galina Voskoboeva. Quella di Roberta Vinci su Caroline Wozniacki è la quinta vittoria azzurra di sempre contro la numero 1 del mondo. In precedenza era accaduto a Tathiana Garbin contro Justin Henin al Roland Garros del 2004 (7-5 6-4), a Francesca Schiavone contro Amelie Mauresmo in Fed Cup nel 2006 (4-6 7-6 6-4) e contro Justine Henin a Dubai nel 2008 (7-5 7-6) e a Flavia Pennetta contro Jelena Jankovic a Zurigo nel 2008 (5-7 6-3 6-3).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here