Terremoto Totti-Baldini: la Roma trema

0
350

Un idillio come quello che sembrava essere nato in casa Roma, con i giocatori affascinati dal nuovo tecnico e dalle sue idee rivoluzionarie, pareva ormai destinato a consolidarsi ulteriormente. A sorpresa, invece, arrivano come un fulmine a ciel sereno le parole di Franco Baldini, che evidenziano alcune crepe nel rapporto con il capitano – totem giallorosso, Francesco Totti.

© Giuseppe Bellini/Getty Images
Parole che pesano come macigni, perchè scalfigono l’aurea di intoccabilità di un deo del calcio per i giallorossi che, secondo Franco Baldini sarebbe troppo pigro: parole che non lasciano spazio ad altre interpretazioni, molto chiare. Baldini, poi, aggiunge che Totti potrà avere davanti a se altri 4-5 anni, ma dovrà evitare la pigrizia che lo accompagna, ocupandosi in prima persona della sua gestione, ed evitando di circondarsi di persone che “usano il suo nome”. Parole pesanti come macigni, che dovranno essere analizzate meglio per le implicazioni che possono comportare, e, soprattutto, capire se sono condivise dall’ intero ambiente giallorosso, ossia dalla nuova proprietà americana e dall’entourage di DiBenedetto. Parole alle quali capitan Totti non vuole rispondere, forse per evitare di alimentare un fuoco di polemiche che potrebbe nuocere alla serenità di tutto l’ambiente, e soprattutto del gruppo che si sta formando e consolidando con Luis Enrique in panchina, in un clima che, finora, appariva assolutamente sereno. In parallelo, potrebbe esplodere anche un altro caso, legato a Daniele De Rossi, altro “Intoccabile” giallorosso. Il capitan futuro, infatti, vorrebbe un rinnovo contratttuale con ritocco al rialzo dell’ ingaggio, dagli attuali 4 milioni a 5, mentre la dirigenza vorrebbe ridurlo a 3,5 milioni: sarà un ulteriore nodo da risolvere, che, altrimenti, potrebbe portare De Rossi a scegliere altre destinazioni, Real Madrid in primis. Ora, però, in casa Roma si deve lavorare per ripristinare la serenità, elemento fondamentale per preparare un nuovo corso, ma non è escluso che possano essere scoccate nuove frecciatine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here