Tim Cup: un bel Cosenza non basta per battere il Grosseto

0
217

Lo stadio Zecchini di Grosseto a tributare i giusti meriti ad un Cosenza stoico e determinato che al cospetto di una squadra di categoria superiore non ha demeritato e forse ai punti avrebbe vinto. Gli uomini di Toscano dopo un primo tempo senza particolari sussulti e sotto di due reti( di Pichlmann e Federici i gol per i toscani) nella ripresa tirano fuori gli artigli e riescono ad agguntare il pareggio grazie alle reti di Mortelliti e Ceccarelli ed a sfiorare in piu di un occasione il gol. Ma nel finale di gara si deve inchinare al gol qualificazione di Alfageme che regala il terzo turno contro il Siena al Grosseto.

Gli accoppiamenti del terzo turno:
Chievo-Mantova
Bologna-Frosinone
Palermo-Spal
Brescia-Reggina
Napoli-Salernitana  (domenica 16)
Cittadella-Ascoli
Sampdoria-Lecce  (domenica 16)
Livorno-Torino
Siena-Grosseto
Parma-Novara
Cesena-Atalanta
Ancona-Lumezzane
Cagliari-Triestina
Sassuolo-Verona
Catania-Cremonese
Bari-Empoli

Articolo precedenteFiorentina: è fatta per Cristiano Zanetti. E’ la scelta giusta?
Articolo successivoMilan: Gourcuff preparara un altro sgarbo. Prima il rifiuto dei rossoneri adesso tratta con l’Inter
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO