Torino: adesso si cambia!!!

0
462

Oggi potrebbe saltare Novellino, ed a Giugno potrebbe cambiare la presidenza.

Bertarelli potrebbe acquistare il Toro
Bertarelli potrebbe acquistare il Toro
Ennessima rivoluzione nell’ambiente granata, il cuore Toro è oramai una chimera, cambi tecnici, dichiarazioni e numerosi acquisti di anno in anno non fanno cambiare la situazione granata. Oramai è palese che non è solo un problema di guida tecnica ma in seno alla società c’è qualcosa che non quadra. Oggi come ha ammesso Foschi potrebbe saltare Novellino, il passaggio di consegne da De Biasi a Monzon non ha dato l’effetto sperato, i punti in classifica sono quasi equivalenti e il baratro della retrocessione purtroppo è ad un passo. Il ritorno di De Biasi è improponibile, il suo ultimo divorzio è stato accompagnato da tantissime polemiche e non è piu ben visto dalla società cosi come dallo spogliatoio. I nomi che circolano con piu insistenza sono quelli di Papadopulo, Ficcadenti e Camolese anche se quest’ultimo potrebbe sostituire Acori sulla panchina del Livorno in crisi in quest’ultimo periodo. Quello però che sembra balenare nella testa di Cairo è però il passaggio di consegne, come afferma TuttoSport stamattina, ci sarebbero delle trattative in stato avanzato ma l’acquirente non è Ciucciarello come lui stesso ipotizzò con tanta pubblicità nei mesi addietro. La persona interessata è Bertarelli, il patron di Alinghi, che anche in passato era stato accostato piu volte ai colori granata. Il compito di Cairo è adesso salvare il Toro dal baratro della B per render la sua creatura appetibile nonostante le mille difficoltà.

Articolo precedenteGerrard è lui il vero diavolo.
Articolo successivoIl Pallonaro azzecca il pronostico!
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO