Torneo delle Regioni: il Veneto vola. Calabria buona la prima

0
262

Calabria (4-3-3): Ebanista; Deodato (dal 34’ st Benincasa), Aguglia, Scappatura, Carrozza; Lavia, Depantis, Mellace (dal 27’ st Scattarreggia); De Santis (dal 33’ st Santoro), Pascuzzo, Ficara (dal 44’ st Delfino). Allenatore: Camerino
Friuli Venezia Giulia (4-4-2): Meroi; Sfreddo (dal 1’ st Persello), Toscan, Bucovaz, Bianchin; Chicco, Dominissini, Cencig (dal 27’ st Martellossi), Saccomano (dal 1’ st Bazeu); Pitta (dal 1’ st Magri), Fiorente (dal 12’ st Orlando). All.: Mendoza
Arbitro: Larovere di Chieti (Di Teodoro e Ferrante di Lanciano)
Marcatore: 33’ ptFicara
Note: Ammoniti Santoro e De Pantis (C), Mertellossi (F). Giornata di sole. Spettatori 100 circa.

Nel torneo juniores, proseguito nel pomeriggio, la protagonista assoluta di queste prime due giornate è senza dubbio il Veneto, l’unica selezione rimasta a punteggio pieno dopo due turni, grazie al bis di oggi nel big match del girone 4 con la Campania: decisiva la rete di Zecchinato a metà ripresa che consegna un cospicuo vantaggio alla squadra di Loris Bodo, Ct che ha collezionato già 3 finali nel torneo e 2 trionfi. Campania sconfitta e agganciata a quota 3 dalla Calabria, che supera di misura il Friuli Venezia Giulia (rete di Ficara al 41′), fermo al palo e ormai fuori dai giochi per la qualificazione in semifinale. Domani i veneti possono chiudere il discorso  semifinali: affronteranno la Calabria e in caso di successo (e se la Basilicata non batte il Friuli) saranno già promossi aritmeticamente dopo tre turni. Per il resto, pareggio in extremis nell’altro big match della giornata quello del girone 3: Calandrino al 91′ tiene in gioco la Lombardia, che impatta l’1-1 con la Toscana che fino alla scadere sembrava aver ipotecato il primo posto grazie alla rete iniziale di Antongiovanni (14′); a secco quest’oggi invece l’attaccante Renai che nella prima giornata aveva siglato una tripletta, anche se per ora gli resta lo scettro di bomber del torneo. Riscatto per l’Umbria, battuta ieri proprio dalla Toscana, che supera (1-0, rete di Ventanni al 31′ della ripresa) uno sfortunato Trentino Alto Adige (3 traverse per i sudtirolesi) che era all’esordio dopo aver riposato nella prima uscita. Chiude il quadro il girone 2: primo successo in questa edizione per i pluricampioni in carica del Piemonte (hanno vinto l’edizione biennale 2006/07 e quella 2008 ndr), firmato da uno degli autori del trionfo 2008, l’attaccante Perino. Sardegna ko e raggiunta a a quota 3 punti dalla Puglia che supera in rimonta la Liguria, passta in vantaggio con Sassi alla mezz’ora del primo tempo e messa al tappeto nella ripresa dalle reti di Elia (rigore) e Sassi (doppietta). Tra l’altro i pugliesi sullo 0-0 avevano anche fallito un rigore (parata di Grippino su D’Anna).


JUNIORES – IL RIEPILOGO DELLA GIORNATA

  • GIRONE 1.
    1° giornata: Abruzzo-Marche (si gioca lunedì), Lazio-Molise (si gioca lunedì).

    Classifica:
    Abruzzo, Marche, Lazio, Molise pt 0.
  • GIRONE 2.
    1° giornata: Puglia-Sardegna 0-1, Piemonte Valle d’Aosta – Emilia Romagna 1-1. Riposa: Liguria.
    2° giornata: Liguria-Puglia 1-3, Sardegna-Piemonte Valle d’Aosta 0-1. Riposa: Emilia Romagna.
    Classifica: Piemonte Valle d’Aosta (2) 4, Sardegna (2) e Puglia (2) 3, Emilia Romagna (1) 1, Liguria (1) 0.
  • GIRONE 3.
    1° giornata: Umbria-Toscana 2-4, Lombardia-Sicilia 1-0. Riposa: Trentino Alto Adige.
    2° giornata: Trentino Alto Adige-Umbria 0-1, Toscana-Lombardia 1-1. Riposa: Sicilia.
    Classifica: Lombardia (2) e Toscana (2) 4, Umbria (1) 3, Sicilia (1) e Trentino Alto Adige (1) 0.
  • GIRONE 4.
    1° giornata: Friuli Venezia Giulia-Veneto 0-3, Campania-Basilicata 2-1. Riposa: Calabria.
    2° giornata: Calabria-Friuli Venezia Giulia 1-0, Veneto-Campania 1-0. Riposa: Basilicata.
    Classifica: Veneto (2) 6, Calabria (1) e Campania (2) 3, Basilicata (1) e Friuli Venezia Giulia (2) 0.


CLASSIFICA MARCATORI

3 Reti: Renai (Toscana)
2 Reti: Calandrino (Lombardia), Ragno (Puglia), Nalini (Veneto)
1 Rete: Rinaldi (Basilicata), Ficara (Calabria), Pastore, Gagliardi (Campania), Taraj (Emilia Romagna), Sassi (Liguria), Scavardone (Lombardia), Briatico, Perino (Piemonte V.A.), Elia (Puglia), Lussu (Sardegna), Antongiovanni, Novelli (Toscana), Bua, Catani, Ventanni (Umbria), Ramanzin, Zecchinato (Veneto).
fonte:tuttosportcalabria.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here