Torneo di Viareggio 2017: Juve e Milan fuori agli Ottavi

0
527

Giornata importante e ricca di colpi di scena quella vissuta oggi al Torneo di Viareggio 2017. L’importante rassegna giovanile perde in un sol colpo la Juventus di Fabio Grosso, campione in carica e favorita per la vittoria finale, il Milan e la Fiorentina; ai quarti senza particolari problemi Atalanta e Inter, in rimonta il Napoli. Il Torino avanza ai calci di rigore.

Spetta al Bruges compiere l’impresa di battere la Juventus. I belgi, reduci da un’ottima partecipazione alla Youth League, restano l’unico team straniero in corsa per la vittoria del Torneo di Viareggio 2017. La partita vista anche da Allegri dagli spalti è stata piacevole con le due squadre che si sono alternate nella supremazia del gioco durante l’arco dei 90 minuti. Il Bruges passa in vantaggio dopo soli 3′ con Fadiga. La reazione della Juventus non sembra sortire l’effetto sperato e l’infortunio di Kean costretto a uscire al 33′, e le due traverse colpite fanno presagire un finale amaro sul finire del primo tempo. Grosso però riesce a scuotere i suoi e nella ripresa i bianconeri trovano il pari grazie a un’autorete di Tanghe (51′) e il vantaggio al 71′ con una deviazione Vasko. Al 91′ arriva la beffa, quando De Kuyffer scatta sul filo del fuorigioco e fa 2-2. Ai rigori finisce 9-8 per il Bruges. E’ decisivo l’errore di Merio dal dischetto. Ad affrontare il Bruges ai quarti sarà il Napoli trascinato ancora una volta da Leandrinho. Il brasiliano da il via alla rimonta contro il Bologna rispondendo alla rete di Okwonkwo. E’ De Simone a regalare la vittoria.

Se il Bruges si è guadagnato i galloni di sorpresa battendo la Juventus campione in carica la vera sorpresa del Torneo di Viareggio 2017 è senza ombra di dubbio la Spal capace di sconfiggere 2-1 gli argentini del Belgrano: primo tempo chiuso sull’1-1 con un rigore per parte realizzato da Dellino e da Romero. Nella ripresa Eklu Shaka decide l’incontro in favore dei ferraresi. La Spal ai quarti affronterà l’Empoli che supera il Milan grazie a un rigore trasformato da Damiani ma conducendo la partita con pieno merito riuscendo ad anestetizzare i rossoneri di Stefano Nava mai veramente pericolosi nel corso dei 90′.

Il Torino supera ai rigori i brasiliani dell’Osasco mettendo in vetrina il giovane portiere Cucchietti capace di parare 4 dei cinque tiri dal dischetto. I granata ai quarti affronteranno l’Atalanta che superano senza grosse difficoltà il Perugia grazie alla doppietta di Barrow e ai gol di Capone e Zambataro. Poker anche per l’Inter che travolge il Cagliari in soli 45′: doppietta di Butic, capocannoniere del Torneo di Viareggio, e delle reti di Carraro e Gravillon. Ai quarti i nerazzurri si troveranno di fronte il Sassuolo che superno 8-7 sulla Fiorentina dopo una serie interminabile di calci di rigore. I 90′ regolamentari si erano chiusi sull’1-1 con il neroverde Scamacca che, con un colpo di testa vincente nella ripresa, aveva risposto alla rete viola siglata nel primo tempo da Diakhatè.

TORNEO DI VIAREGGIO 2017
RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE

ATALANTA-PERUGIA 4-0
46′ pt. Capone (A); 8′ st. Barrow (A), 32′ Barrow (A), 38′ Zambataro (A).
TORINO-OSASCO 3-2 d.c.r. (1-1 d.t.r.)
38′ pt. Bolinha (O); 3′ st. Rossetti (T).
INTER-CAGLIARI 4-0
4′ pt. Carraro (I), 14′ Butic (I), 32′ Butic (I), 40′ Gravillon (I).
FIORENTINA-SASSUOLO 7-8 d.c.r. (1-1 d.t.r.)
24′ pt. Diakhate (F); 31′ st. Scamacca (S).
EMPOLI-MILAN 1-0
28′ pt. Damiani rig. (E).
BELGRANO-SPAL 1-2
30′ pt. Dellino rig. (S), 33′ Romero rig. (B); 42′ st. Shaka (S).
BOLOGNA-NAPOLI 1-2
10′ pt. Okwonkwo (B), 21′ Leandrinho (N), 30′ De Simone (N).
BRUGES-JUVENTUS 9-8 d.c.r. (2-2 d.t.r.)
3′ pt. Fadiga (B); 6′ st. Tanghe aut. (J), 34′ Vasko (J), 46′ De Kuyffer (B).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here