Totti confessa: “Avevo detto si al Real Madrid”

0
342

Poteva essere un galacticos e invece alla fine ha preferito rimanere a Roma, la sua adorata squadra che lo ha lanciato e consacrato al livello mondiale. Francesco Totti durante un’intervista al canale francese “Canal+” svela il clamoroso retroscena di essere stato ad un passo dal trasferimento al Real Madrid:

C’è stata un’occasione importante in cui potevo arrivare al Real Madrid. Non ho detto no, anzi all’inizio ho detto sì. In quel momento avevo dei problemi con il club, però poi si sono risolti e le cose sono cambiate“.

Anche il capitano e bandiera delle Merengues Raul era a conoscenza della trattativa che avrebbe dovuto portare “Er Pupone” ad indossare la “camiseta blanca”:

Sembrava potesse arrivare, poi però le cose non sono andate così. Sarei stato onorato di giocare con lui, perché è stato uno dei migliori giocatori della storia. A qualsiasi squadra sarebbe piaciuto averlo nelle sue fila“.

Articolo precedenteTrofeo Beppe Viola 2010: Trionfa la Roma. Un gol di Falasca regola la Fiorentina
Articolo successivoUdinese: Ferronetti è pronto per sostituire Isla

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO