Tour De France, la prima di Farrar. Hushovd signore in giallo

0
328
Farrar con la dedica speciale a Weylandt

Nel giorno dell’indipendenza americana, un americano sfreccia sulle strade del Tour. Tyler Farrar vince la terza tappa coronando una grande prestazione di squadra, la Garmin, secondo il francese Feillu. Classica tappa del Tour de France dove nella prima settimana le ruote veloci sono le assolute protagoniste, la fuga di giornata ha visto Delage, Perez, Terpstra, Gutierrez e Bout, partiti praticamente dal primo km, guadagnare oltre otto minuti nei confronti del gruppo maglia gialla inizialmente tirato dagli uomini della Garmin Cervélo.

Farrar con la dedica speciale a Weylandt | ©Bryn Lennon/Getty Images
Ma a nove km dall’arrivo il gruppo è compatto con due squadre a dettare le danze, la Garmin di farrar e della maglia gialla Hushovd e l’Htc Columbia del favorito di ogni volata Mark Cavendish. Quando mancano due km all’arrivo un primo allungo di danilo Hondo ed un secondo di marco marcato scombinano i piani dell’Htc che si disunisce non garantendo a cavendish il giusto treno per il lancio. Treno che viene formato in maniera splendida dalla Garmin con Julian Dean e soprattutto Thor Hushovd, campione del mondo e maglia gialla, a completa disposizione di Farrar che non delude i compagni vincendo e dedicando la tappa al suo grande amico Wouter Weylandt, scomparso tragicamente nell’ultimo Giro d’Italia. Domani altro arrivo veloce con Cavendish a cerca del riscatto e si spera, per i colori azzurri, in un Alessandro Petacchi un po’ più presente nel finale. Ordine d’ arrivo

1 Tyler Farrar Usa
2 Romain Feillu Fra  
3 Josè Joaquin Rojas Spa  
4 Jerome Pineau Fra  
5 Mark Cavendish Gbr  

Classifica Generale

1 Thor Hushovd  
2 David Millar 1”  
3 Cadel Evans 1”  
4 Geraint Thomas 4”  
5 Linus Gerdemann 4”  
6 Frank Schleck 4”  
7 Fabian Cancellara 4”  
8 Edval Boasson Hagen 4”  
9 Manuel Quinziato 4”  
10 Andy Schleck 4”  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here