Tragedia nell’hockey, muore l’intera squadra Lokomotiv Yarovslav

0
467

Una tragedia immane, lo sport deve vivere ancora una volta una Superga le vittime questa volte sono del Lokomotiv Yarovslav una delle maggiori squadre di hockey del campionato russo devastata dallo scoppio in volo dell’aereo con cui viaggiavano verso Minsk.

©JUERGEN SCHWARZ/AFP/Getty Images
L’apparecchio un vetusto mezzo dell’ex Unione Sovietica è scoppiato mentre stava prendendo quota aprendosi in due scaraventando i corpi dei 46 passeggeri nel fiume Volga. Solo due i superstiti, l’attaccante Alexander Galimov, ustionato sull’80% del corpo e in fin di vita, e un ingegnere di volo. Il Lokomotiv che nella scorsa stagione aveva chiuso il campionato al terzo posto si apprestava a cominciare la nuova stagione. La società, ovviamente scossa ha rilasciato solo qualche parola attraverso il sito ufficiale “All’inizio non volevamo crederci ma adesso non abbiamo più speranze: la nostra squadra se n’è andata”. Le prime immagini di Sky News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here