Un fisioterapista calabrese per guarire Kakà e andare con il Brasile ai Mondiali

I preziosissimi muscoli di Kakà affidati ad un fisioterapista calabrese: sarà infatti il dottor Luigi Novello, nato a Cosenza e già fisioterapista del club silano in passato, ad avere in cura il campione del Real Madrid per le prossime settimane e rimetterlo così in sesto in vista del Mondiale in Sud Africa che prenderà il via tra un mese esatto. Kakà soffrirebbe di una pubalgia cronica che ne ha pregiudicato il rendimento in campo e non gli ha permesso di giocare con continuità dall’autunno scorso con le merengues.

Il brasiliano, su consiglio del connazionale difensore della Roma Juan guarito perfettamente dopo le cure di Novello, è giunto ieri, per una visita di controllo, nella cittadina di San Lucido, a pochi km da Cosenza, dove il fisioterapista ha il suo centro riabilitativo e dove in passato sono stati curati diversi campioni del calcio e non solo (Filippo Inzaghi, Gattuso, Aquilani, Perrotta, Fiore, Rosina, Palladino, Rolando Bianchi, Gastaldello e Behrami solo per citarne alcuni).

Il fisioterapista, già convocato dal Brasile in occasione dell’amichevole di Londra contro l’Irlanda dello scorso febbraio, potrebbe essere inserito nello staff sanitario della nazionale verdeoro per i prossimi Mondiali e continuare a seguire così sia Kakà che Juan.