Vela, Coppa America: Oracle batte Alinghi anche nella seconda regata e riporta il trofeo negli Stati Uniti

0
1672

La Coppa America, giunta alla 33esima edizione, ritorna negli Stati Uniti dopo 18 anni grazie ad Oracle che, dopo aver stracciato Alinghi nella prima regata, surclassa l’imbarcazione svizzera di Ernesto Bertarelli anche nella seconda con il Defender che è arrivato sul traguardo con oltre 5 minuti di distacco.
Oracle detta legge con Alinghi, partita con una penalità per una manovra ritardata, che battaglia con il trimarano statunitense solo fino al primo lato di bolina, poi al primo giro di boa Oracle ha messo il turbo ed à letteralmente volata sulle acque di Valencia.

Il protagonista assoluto è stato Russel Coutts che, dopo essere stato scaricato da Alinghi nella scorsa edizione, si riprende la rivincita vincendo per la quarta volta il trofeo velico più antico del mondo.
Prossimo appuntamento nel 2013 forse a Newport, nel Rhode Island, teatro di molte edizioni di Coppa America per oltre mezzo secolo con l’incognita formula: si tornerà ai monoscafi e alle regate a più sfidanti oppure rimarrà tale?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here