Vidal giura amore alla Juventus e chiama Sanchez

0
1094
Vidal giura amore alla Juventus | © Valerio Pennicino/ Getty Images

Le voci di mercato iniziano già a rincorrersi e, in queste ore, in casa Juventus avevano riguardato uno dei cardini del centrocampo di Conte, ossia Arturo Vidal che può contare su diversi estimatori in Europa. Tuttavia, Arturo Vidal sembra intenzionato a non lasciarsi tentare dalle sirene estere ed, anzi, conferma con forza la sua volontà di restare in bianconero precisando che vi sono tre anni e mezzo di contratto a legarlo alla Juventus e di avere tutta l’intenzione di “fermarsi qui per rispettarlo perchè a Torino sto bene”. E, infatti, il suo ruolo è divenuto quello di un intoccabile, un leader dello spogliatoio, simbolo di valori importanti come la lotta al razzismo, al punto da essere scelto nella giornata di ieri come testimonial della giornata contro le discriminazioni organizzata a Vinovo dalla Juventus e dall’ Unesco dando completamento all’iniziativa, giunta alla terza edizione, “un calcio al razzismo”, che ha coinvolto i giovani tra 18 e 25 anni che si sono resi protagonisti di progetti di integrazione e contro le discriminazioni razziali, e per la quale sono stati premiati proprio da Arturo Vidal i vincitori, sostenendo il messaggio che “il razzismo è un problema che può essere risolto soltanto con l’aiuto di tutti”.

Vidal giura amore alla Juventus | ©  Valerio Pennicino/ Getty Images
Vidal giura amore alla Juventus | © Valerio Pennicino/
Getty Images

Parole importanti e decise, così come quelle espresse sul suo futuro in bianconero orientate a rassicurare sulla sua permanenza: ma non basta, Arturo Vidal ha colto l’occasione per rilanciare anche un’idea di mercato che stuzzica non poco i tifosi della Juventus, ossia la volontà di Vidal di “chiamare” a Torino il suo amico e connazionale Alexis Sanchez, ex Udinese e attualmente ai margini del Barcellona: un rinforzo non da poco per la prossima stagione, ovviamente. In questa ipotesi, però, potrebbe esserci qualcosa di più di un “desiderio” di Vidal, considerando che i due, oltre ad essere amici e compagni di Nazionale, condividono lo stesso procuratore, Fernando Felicevich. Questo aspetto potrebbe essere una carta in più per la Juventus nell’assalto a Sanchez e per bruciare la concorrenza dell’Inter.

Ma, oltre alle questioni di mercato, ovviamente l’attenzione di Arturo Vidal è puntata sul presente bianconero, una stagione ricca di impegni prestigiosi e di appuntamenti al cardiopalma, come i prossimi quarti di finale contro il Bayern Monaco in programma, per la gara d’andata, il 2 Aprile. Secondo Arturo Vidal “sarà una bella sfida tra due squadre che hanno la possibilità di vincere la Champions League”.

Arturo Vidal, dunque, sembra credere nell’impresa apparentemente impossibile ma, negli ultimi giorni, anche da Monaco di Baviera sono giunte parole molto caute relativamente alla sfida con la Juventus, al punto che il presidente onorario Franz  Beckenbauer ha rilasciato alcune dichiarazioni molto chiare in cui fotografa il momento del calcio italiano definendolo “in ripresa” e sottolineando anche quella che è stata, in Europa League, l’impresa della Lazio – quinta in serie A – e capace di “distruggere lo Stoccarda”. 

Sembra, dunque, che in Germania stiano ricominciando a temere l’Italia, quantomeno sul piano calcistico, e le parole di Vidal che giura amore alla Juventus non sono altro che una porta chiusa alla stessa dirigenza del Bayern, che lo vorrebbe in Baviera per la prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here