Violenza: Calciatore uccide tifoso per insulto

0
347

Ha dell’incredibile quello che è successo in Colombia dopo la finale per assegnare lo scudetto tra l’Atletico Junior di Barranquilla e l’Once Caldas.
Il calciatore Javier Florez dell’Atletico ha ucciso in un ristorante con 2 colpi di pistola un tifoso, reo di averlo Javier Florezapostrofato dandogli l’appellativo di omosessuale.
Stando a quanto riporta il quotidiano “El Espectador”, Florez ha reagito all’insulto facendo fuoco sulla vittima, Israel Cantillo, elettricista 17enne che è caduto al suolo senza vita.
Florez si è poi dileguato abbandonando la sua macchina sul luogo del delitto che è stata presa d’assalto e distrutta dalle persone che hanno assistito alla scena. All’interno dell’auto sono state rinvenute dosi di droga.
Javier Florez si è costituito poi al primo commissariato di polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here