Vuelta, sorpresa Albasini. Nibali recupera su Wiggins

0
270

Michael Albasini, svizzero della Htc – Columbia, vince la 13esima tappa con uno spunto veloce sull’arrivo di Ponferrada precedendo nell’ordine, l’italiano Eros Capecchi e lo spagnolo Daniel Moreno. Tappa con 5 gran premi della montagna, ma con il più duro ad 83 km dall’arrivo che scoraggia qualsiasi attacco dei big della classifica generale. Ecco quindi che parte una fuga da lontano con tanti buoni corridori ed alcune vecchie glorie come lo spagnolo Carlos Sastre, sempre nelle retrovie in questa Vuelta.

©JAIME REINA/AFP/Getty Images
Dietro tutti si marcano con lo spagnolo Rodriguez che tenta un timido attacco sulla penultima salita senza però fare grande selezione, ma la differenza la fa, ed eccome, Vincenzo Nibali in discesa che approfitta di una distrazione del team sky, conquistando 6” preziosissimi in questa Vuelta molto equilibrata grazie ad un traguardo intermedio. Per quanto riguarda la vittoria di tappa, Peccato per  il 25enne della Liquigas Eros Capecchi, già vincitore quest’anno della tappa di San Pellegrino al Giro e finora brillante gregario di Nibali alla Vuelta specialmente nella prima settimana, che si era presentato sul rettilineo finale in ottima posizione ma non ha avuto la forza per contrastare lo spunto veloce di Albasini, terzo posto per Daniel Moreno(il vincitore della tappa di Sierra Nevada) che risale fino al nono posto in classifica con Il gruppo, arrivato con 1’33? di ritardo. In classifica generale, grazie ai 6” di abbuono conquistati, Nibali si piazza in seconda posizione a soli 4” dal leader Bradley Wiggings. Molto impegnativa la 14/ tappa: si parte da Astorga e dopo 175, 8 km si arriva a La Farrapona-Lagos de Somiedo, un traguardo in salita inedito. Prima c’è il Puerto di San Lorenzo, prima categoria: 10,1 km di salita al 8,5% medio di pendenza (12,5% max). Poi l’erta finale, che dicono somigli al Mont Ventoux: 16, 8 km al 6% (max 13%). Ordine d’ arrivo

1 Michael Albasini Sui
2 Eros Capecchi Ita
3 Daniel Moreno Spa
4 David De la Fuente Spa
5 Nicolas Roche Irl
6 Olivier Zaugg Sui
7 Angel Madrazo Spa
8 David Blanco Spa
9 Miguel Nieve Spa
10 Marc De Maarc Isl

Classifica Generale

1 Bradley Wiggins
2 Vincenzo Nibali 4”
3 Christopher Froome 7”
4 Fredrik Kessiakoff 14”
5 Jakob Fuglsang 19”
6 Bauke Mollema 47”
7 Maxime Monfort 1’06”
8 Juan Josè Cobo 1’27”
9 Haimar Zubeldia 1’53”
10 Janez Braijkovic 2’00”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here