Vuelta España, Sutton in volata. Bennati in rosso

0
271

Giornata trionfale per il team Sky che, dopo la vittoria di Boasson Hagen ad Amburgo, conquista anche la seconda tappa della Vuelta con l’ausraliano Cris Sutton che brucia tutti in volata. Daniele bennati nuovo leader della classifica generale. Tappa tortuosa segnata dal grande caldo ma comunque pianeggiante che non lascia troppi calcoli ai direttori sportivi con lo sprint finale come unica soluzione per la vittoria di tappa.

©JOSE JORDAN/AFP/Getty Images
Sembrava un arrivo semplice ed invece, l’ultimo chilometro tortuoso e caratterizzato anche da un breve strappo che conduceva verso il breve rettilineo finale, ha scombussolato i piani di molti ed ha costretto Bennati a rendersi protagonista di una volata generosa ma poco lucida che alla fine lo ha relegato al sesto posto e ha premiato l’astuzia e il tempismo perfetto dell’australiano Chris Sutton, al secondo successo stagionale e al primo centro in carriera in una grande corsa a tappe. Tutti i big sbagliano in volata, Cavendish non è mai stato protagonista e Boonen ha clamorosamente sbagliato i tempi della sua azione. Bennati conquista la maglia rossa di leader in virtù del suo sesto posto e quindi del suo miglior piazzamento nella classifica a punti nei confronti del compagno di squadra Jakob Fuglsang con cui rimane ancora a pari tempo; ma il caotico finale ha mietuto vittime anche tra alcuni uomini di classifica con Wiggins e Machado che hanno pagato 13?, Sastre 20?, Kloden e Tony Martin addirittura 1’18?. Nessun problema invece per i nostri uomini di punta Nibali e Scarponi. Domani terza tappa da Petrer a Totana; 163 km di lunghezza con un gpm di terza categoria, l’Alto de la Santa, a 13 km dal traguardo che metterà a dura prova diversi sprinter. Ordine d’ arrivo

1 Chris Sutton Aus
2 Vicente Reynes Spa  
3 Marcel Kittel Ger  
4 Tyler Farrar Usa  
5 Matti Breschel Den  
6 Daniele Bennati Ita  
7 Enrico Gasparotto Ita  
8 Lloyd Mondory Fra  
9 Luca Paolini Ita  
10 John Degenkolb Ger  

Classifica Generale

1 Daniele Bennati
2 Jakob Fuglsland s.t.  
3 Maxime Monfort s.t.  
4 Thomas Roheregger s.t.  
5 Peter Sagan 4”  
6 Vincenzo Nibali 4”  
7 Eros Capecchi 4”  
8 Valerio Agnoli 4”  
9 Damiano Caruso 4”  
10 John Degenkolb 9”  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here