Vuelta, impresa Taaramae. Nibali in crisi, tiene Wiggins

0
272

L’estone della Codifis Rein Taarame corona una fuga da lontano conquistando la 14esima tappa della Vuelta che ha visto, purtroppo per i colori azzurri, il ritiro di Michele Scarponi e la crisi di Vincenzo Nibali. Pronti via e parte la fuga di giornata con Bellotti, Bonnafond, Mondory, Benitez Roman, Kroon, Bagot, Taaramae, Isasi Flores, Azanza Soto, De la Fuente, Howard, Kuschynski, Vorganov, Righi, Sanchez Gil, Jorgensen e Vanmarcke. Tanti corridori che diminuiscono via via che passano le montagne. A 36 km dal traguardo rimangono Taaramae e De la Fuente con lo spagnolo che rinuncia alla vittoria di tappa aspettando da dietro l’arrivo di Cobo per aiutarlo in ottica classifica generale.

©PASCAL PAVANI/AFP/Getty Images
Nel gruppo maglia rossa maiuscola di nuovo la prova do Froome che scorta alla grande Wiggins conducendo un forcing imperioso non appena si accorge della crisi di Nibali ai meno 3 km dell’arrivo, i più duri della salita finale. Concedono secondi, oltre allo squalo anche il danese Fugsland e lo svedese Kessiakoff in una Vuelta sempre più incerta. Taaramae vince in solitario con Cobo secondo ed il fido De La Fuente a completare il podio di una giornata amarissima per gli italiani con Michele Scarponi ritirato e Vincenzo Nibali letteralmente crollato negli ultimi chilometri dell’ascesa finale, concludendo 27° a 2’06” dal vincitore. Ora il siciliano è precipitato al 7° posto della classifica generale a 1’25” dal leader Bradley Wiggins (Sky). Domani nuovo tappone con arrivo il salita sullo spauracchio Angliru. La Vuelta non è affatto chiusa, Wiggings è arrivato stremato all’arrivo e non si esclude uno sua crisi domani sulle terribili pendenze dell’Angliru, definito il Mortirolo di Spagna. Ordine d’ arrivo

1 Rein Taaramae Est
2 Juan Josè Cobo Spa  
3 David De La Fuente Spa  
4 Wouter Pouls Ned  
5 Bradley Wiggins Gbr  
6 Christopher Froome Gbr  
7 Bouke Mollema Ned  
8 Denis Menchov Rus  
9 Miguel Nieve Spa  
10 Jurgen Van Den Broeck Bel  

Classifica Generale

1 Bradley Wiggins
2 Christopher Froome 7”  
3 Bauke Mollema 36”  
4 Juan Josè Cobo 55”  
5 Jakob Fuglsang 58”  
6 Fredrik Kessiakoff 1’23”  
7 Vincenzo Nibali 1’25”  
8 Maxime Monfort 1’37”  
9 Jurgen Van Den Broeck 2’16”  
10 Daniel Moreno 2’24”  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here