Balotelli prima segna, poi si diverte con i compagni di cresta

0
1349
La cresta di Balotelli, sarà sfida con Niang ed El Shaarawy © Richard Heathcote/Getty Images

Mario Balotelli alza la cresta (in senso positivo eh). Neanche il tempo di atterrare a Milano e il suo nome compare nel tabellino dei marcatori dell’amichevole infrasettimanale Milan-Darfo Boario giocata a Milanello terminata 10-0. Un test fin troppo facile per il club rossonero che ha permesso al tecnico Allegri di provare la coppia El Shaarawy – Balotelli. I due giovani attaccanti hanno fatto coppia nella ripresa (dopo che Mario ha svolto qualche esercizio fisico in palestra), confermando un certo feeling, già vistosi durante i ritiri in Nazionale. Balotelli, per la gioia dei tifosi milanisti, ha subito timbrato il cartellino con una sua classica azione personale, con tanto di dribbling al portiere prima di mettere la palla in rete. Adesso si aspetta la rete in campionato, magari già domenica sera, nel posticipo che vede il Milan ospitare la sempre temibile Udinese.

SuperMario si è lasciato andare anche a dei ringraziamenti speciale rivolti a Roberto Mancini e alla sua ex società. L’attaccante non ha dimenticato la fiducia avuta dall’attuale manager del Manchester City, nonostante il suo comportamento non sempre impeccabile. Una nuova avventura lo attende ed è tempo di dimostrare che non è solo un Bad Boy…

La cresta di Balotelli, sarà sfida con Niang ed El Shaarawy © Richard Heathcote/Getty Images
La cresta di Balotelli, sarà sfida con Niang ed El Shaarawy © Richard Heathcote/Getty Images

Le tre creste a confronto – Il rischio di trovarsi in campo Niang – Balotelli – El Shaarawy è alto, ma l’aspetto più interessante dei tre è il loro taglio di capelli. Il francese può contare su una cresta lunga e fine, l’ex City su un taglio un po più corto, mentre il Faraone ha un tipo di capigliatura originale, difficilmente spiegabile. Nella prima giornata a Milanello del Bad Boy, i tre hanno riso, scherzato e soprattutto giocato. Il Milan ha approfittato della loro presenza per effettuare una sorta di book fotografico mettendo a confronto i tre tagli di capelli, simili nella forma, diversi nella sostanza. Il trio ha mostrato un certo feeling con i flash e sembrano già aver trovato una bella sintonia tra di loro. La speranza (per i tifosi rossoneri) è che tutto ciò si possa trasformare anche in prestazioni esaltanti in campo. Il terzo posto è l’obiettivo dichiarato!

D’altronde, quando si punta sui giovani, si mette in preventivo la loro esuberanza e la spensieratezza…

Al minuto 1:00 Balotelli realizza il gol del 6-0, prima rete con la maglia del Milan

Ed ecco il video promozionale girato dalle telecamere di Milan Channel, con la curiosa sfida di creste tra Balotelli, El Shaarawy e Niang

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here