Il Chelsea torna alla carica per Pato

0
390

Alexandre Pato è entrato nel mirino del Chelsea, o meglio, non vi è mai uscito. Il club londinese ha sempre avuto un debole per l’attaccante rossonero tanto ieri, da quando sulla panchina dei Blues si è seduto Carlo Ancelotti, il tecnico che lo aveva lanciato sul palcoscenico europeo, non riuscendo però mai a convincere il Milan a privarsi del Papero quanto oggi con al timone lo Special Two Andrè Villas Boas.

© GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images
Oggi Roman Abramovic è tornato alla carica. I tabloid inglese riferiscono di un’offerta pari a 20 milioni di sterline, equivalenti a poco meno di 23 milioni di euro, più l’inserimento di una contropartita tecnica, uno tra Nicolas Anelka e Salamon Kalou, per portare l’attaccante brasiliano a Stamford Bridge. Considerata la proposta i tifosi del Milan possono stare tranquilli, almeno per il momento. Difficile infatti che i rossoneri si privino di Pato per una cifra così irrisoria, un giocatore che tra un mese compirà 22 anni e che è già tra i migliori 5 attaccanti del mondo ma se il patron del Chelsea alzerà la sua offerta portandola sui 45-50 milioni di euro allora se ne potrà parlare. Forse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here