Il City si ritira dall’asta, Sanchez verso Barcellona

0
394

Alexis Sanchez naviga a vele spiegate verso Barcellona. Roberto Mancini, allenatore del Manchester City, ha infatti dichiarato di essersi ritirato dall’asta per il forte attaccante cileno oggetto dei desideri dei più forti club europei perchè può contare già su due campioni in rosa nello stesso ruolo come Carlos Tevez e Mario Balotelli.

© ALBERTO LINGRIA/AFP/Getty Images
L’offerta di 43 milioni di euro in contanti fatta recapitare sulla scrivania di Pozzo ha fatto vacillare il patron dell’Udinese che aveva rallentato per il momento la trattativa con il Barcellona quando sembrava già chiusa. E invece la volontà di Sanchez di indossare il blaugrana ha prevalso sulla montagna di milioni promessi dallo sceicco Mansour convincendo anche il numero uno friulano ad accontentare i desideri della sua stella. Il Barcellona ha così la strada spianata e dovrà cercare di convincere Jeffren ad accettare il trasferimento ad Udine. Pare infatti che sia solo questo l’intoppo alla chiusura dell’affare. La proposta dei campioni d’Europa in carica resta quella di una trentina di milioni cash più altri 5 di bonus e il cartellino del giovane proveniente dalla Cantera della squadra catalana per un ammontare di 40 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here