Juve – Aguero, contatto. L’agente del Kun a Torino

0
435

In Corso Galileo Ferraris hanno deciso che è giunta l’ora di una svolta dopo l’ennesimo deludente campionato appena disputato dalla Juventus che molto probabilmente, a meno di un suicidio della Roma, vedrà il club bianconero restare fuori dalle competizioni europee per il prossimo anno. Chiuso, ancora a parole, il capitolo Del Neri, si attende domenica sera coincidente con la fine del campionato per dare il benservito al tecnico di Aquileia, e trovato un accordo verbale con Antonio Conte in attesa di sferrare l’ultimo disperato assalto all’allenatore del Porto Andrè Villas Boas che avverrà presumibilmente immediatamente dopo la finale di Europa League di domani, la Juventus si è gettata a capofitto nel calciomercato per non farsi trovare impreparata come già accaduto nella passata stagione per portare a Torino e regalare al nuovo tecnico dei big che facciano fare il salto di qualità alla Vecchia Signora.

Il nome su cui si punta maggiormente in questo momento è quello del nazionale argentino e genero di Maradona Sergio Aguero. Il dg Marotta, dopo aver pranzato a Madrid con Florentino Perez e i vertici del Real per alcune possibili trattative e scambi tra i due club (Benzema, Garay, Diarra e Chiellini su tutti), secondo le indiscrezioni raccolte da Sky Sport oggi ha ricevuto la visita nella sede bianconera dell’agente dell’attaccante dell’Atletico Madrid, Josè Segui.

Al vertice, peraltro ancora in corso, è presente anche il presidente Andrea Agnelli che vuole condurre in prima persona la trattativa. L’incontro, nel quale si parlerà inevitabilmente anche di Momo Sissoko, altro assistito del procuratore spagnolo, darà l’opportunità ai dirigenti juventini di constatare se esiste il gradimento di Aguero al trasferimento e quante reali possibilità ci sono per intavolare una trattativa. Giorni fa lo stesso giocatore, accostato a diversi grandi club europei, aveva riferito di stare bene a Madrid e di voler rimanere nella capitale spagnola. Nonostante questo la Juve prova il grande colpo, in questo mercato e nel prossimo campionato non si potrà più sbagliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here