Juventus-Parma 4-1, Pirlo illumina il gioco di Conte. Video

0
967

Tutti si chiedevano se l’arrivo di Andrea Pirlo in bianconero fosse stato giusto, visto i suoi trascorsi al Milan e la sua integrità fisica, giudicata dai più, non adatta al ritmo del gioco di Antonio Conte. Ma il ritmo dell’intera partita è stato dettato proprio dall’ex rossonero che ha guidato sapientemente la Juve ad un vittoria convincente per 4-1 contro un Parma molto modesto ed, in alcuni tratti rinunciatario. Antonio Conte parte con Pepe e Giaccherini sulle fasce, preferendo Del Piero a Mirko Vucinic in attacco, mentre Colomba si affida in avanti al sempre temibile ex Sebastian Giovinco con Pellè prima punta.

©Claudio Villa/Getty Images
I primi 15’ del match sono molto blandi con la Juventus che comanda il gioco ma senza impegnare mai severamente Mirante. Ma la Juventus ha Pirlo che decide in un amen di cambiare subito ritmo, mandando in porta Lichsteiner con un fantastico assist e lo svizzero che scarta Mirante e segna il primo gol in campionato nel nuovo stadio bianconero. Il Parma è completamente assente e la Juve ne approfitta con Matri che segna un gol regolarissimo annullato per un fuorigioco inesistente. Finisce il primo tempo con la Juventus nettamente padrona del campo con il Parma assolutamente insufficiente. Secondo tempo che si apre con il solito monologo juventino con il parma che non riesce mai ad uscire dalla propria metà campo con il risultato scontato del raddoppio bianconero firmato da Pepe, fino a quel momento, il migliore in campo. Conte decide di togliere Del piero per rinforzare il centrocampo con Arturo Vidal con il cileno che bagna subito l’esordio con il gol del 3-0 frutto di un destro sporco da fuori area. La partita è praticamente finita con pirlo che decide di prendersi lui la palma di migliore in campo mandando in porta Marchisio che realizza il 4-0 con un pregevole colpo al volo. Unica nota negativa per Antonio Conte, l’espulsione di De Ceglie per fallo da ultimo uomo che determina al 90’ il rigore trasformato da Giovinco per il 4-1 finale. Buona la prima per Antonio Conte che riesce a far vedere sin da subito la sua mano nel gioco bianconero anche se bisognerà ancora attendere test più probanti di questo parma assolutamente dismesso in questo debutto in Serie A.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here