Pandev vuole Napoli. De Laurentiis ci prova per Ogbonna

0
250

Il ritorno nella massima competizione europea del Napoli sarà difficilissimo ma allo stesso tempo stimolante per l’ambizioso presidente De Laurentiis che per arrivarci al meglio sembra disposto a metter ancora una volta mani al portafogli regalando due nuovi colpi a Mazzarri ieri definito “tecnico migliore di Mancini”.

©Giuseppe Bellini/Getty Images
La priorità del club partenopeo, dopo l’infortunio di Britos, è garantire un rinforzo affidabile in difesa e il primo nome della lista è quello del granata Ogbonna. Il difensore, pilastro dell’under 21, e già nel giro della nazionale maggiore era un obiettivo di prospettiva ma l’infortunio dell’ex bolognese ha imposto una accelerata con il Napoli pronto a recapirare al Torino un offerta di 5 milioni di euro per la comproprietà. L’alternativa più calda è quella di Salvatore Bocchetti allettato da un ritorno in Italia per ritrovare visibilità e considerazione in ottica azzurra. Se il Napoli arrivasse a concludere uno delle due trattative Ruiz farebbe ritorno in Spagna. Il mercato poi potrebbe regalare una alternativa a Lavezzi, ma anche ad Hamsik, di assoluta affidabilità ed esperienza. Il macedone Pandev oramai chiuso in nerazzurro è allettato dalla possibilità di giocare la Champions League con la maglia del Napoli e proprio per questo sta ostacolando il suo trasferimento al Genoa. I buoni rapporti tra De Laurentiis e Moratti e la possibilità in futuro di aver una prelazione su Lavezzi o Hamsik potrebbero però agevolare la trattiva che si svilupperebbe sulla forma del prestito con diritto di riscatto concordato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here