Pirlo – Juve contatto. L’agente incontra Marotta

1
408

Milan e Pirlo sono sempre più lontani, Pirlo e la Juve sono sempre più vicini. L’incontro odierno a Vinovo tra il procuratore del fantasista rossonero Tullio Tinti e il dg Beppe Marotta certifica che l’ipotesi di vedere Pirlo con la maglia bianconera non è così poi tanto remota.

Difficilmente il Milan offrirà il rinnovo del contratto al regista della nazionale italiana alle stesse cifre percepite finora, Pirlo infatti è il secondo calciatore più pagato del club dopo Ibrahimovic. Galliani ha proposto un ritocco verso il basso del 50% sul nuovo accordo ma, a sua volta, Pirlo difficilmente accetterà la riduzione dell’ingaggio e ha cominciato a prendere in considerazione l’ipotesi di trovarsi un’altra sistemazione. La Juventus ha fiutato subito l’affare e ha cominciato a lavorare sottotraccia da tempo.

Nonostante le parole di Tinti che ha confermato di essere stato a Vinovo nel quartier generale della Juventus ma solo per una visita e salutare i suoi assistiti Alessandro Matri e Luca Toni “Ho incontrato Marotta? Sì, ma non abbiamo parlato di Pirlo” è facile suppore che con Marotta abbia discusso del futuro di Pirlo che, viste le difficoltà della Juventus di far abbassare le pretese del Liverpool per il riscatto di Alberto Aquilani, sta pensando al rossonero per affidargli le chiavi del centrocampo bianconero per le prossime stagioni.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here