Platini contro il Real Madrid: Tra 2-3 anni salary cap e budget

0
432

Entro 2-3 anni l’Uefa varera’ un sistema di controllo sul regime finanziario dei club che partecipano alle coppe europee. Lo annuncia il presidente Michel Platini. Il tetto degli stipendi ai giocatori e quello delle spese per acquisti dovra’ essere proporzionato alle entrate generali. A fine agosto le nuove misure di moralizzazione finanziaria saranno Michel Platiniesaminate dal comitato strategico dell’Uefa, che include anche le leghe nazionali, i club e i rappresentanti dei calciatori.
Platini aveva lasciato un’intervista all’ “Equipe” in cui criticava l’operato del Real Madrid: “C’è qualcosa di anormale, che mi dà fastidio. Personalmente, non capisco come si possa spendere 90 milioni di euro per un giocatore” – e aggiunge – “I club che realizzano questi colpi di mercato hanno davvero il denaro per farlo? E’ questa la filosofia. L’acquisto di Cristiano Ronaldo pone interrogativi, ma se il Real ha la garanzia delle banche…In ogni modo già nel 1984 il passaggio di Maradona dal Barcellona al Napoli (7,5 milioni di dollari, equivalente di 5,3 milioni di euro) era stato considerato indecente“. Il presidente dell’Uefa conclude: “Non mi piace per niente tutto questo, penso che ci sia qualcosa di sbagliato così come non mi piace tutto questo e ancora meno il fatto che al giorno d’oggi vengano firmati i contratti per meglio rescindere dagli stessi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here