Ancelotti: “Pato no, Aguero ni”, 56 milioni disponibili per il mercato invernale

0
390

Carlo Ancelotti rientrato in Italia per una riunione dell’Associazione Allenatori si è concesso ai giornalisti italiani per una intervista toccando svariati temi dal suo Vecchio Milan al momento positivo del suo Chelsea.

Il tecnico di di Reggiolo sta volando con il suo Chelsea in Premier League e con la vittoria di domenica sul Manchester United di Alex Ferguson ha abbozzato la prima fuga stagionale. Il tema attuale che spaventa il mondo pallonaro in questi giorni è la possibilità di poter partecipare alla finestra di calciomercato invernale dopo la sospensione della pena per il caso Kakuta.

Il Chelsea dopo aver praticamente evitato il mercato ha da parte un ingente capitale da investire a gennaio per rimediare in qualche modo alle assenze contemporanee di Drogba, Essien, Obi Mikel e Kalou impegnati in Coppa d’Africa. A svelare un possibile colpo di mercato è lo stesso Carlo Ancelotti smentendo un interesse per il milanista Pato dando cosi l’ennesima gioia ai suoi ex tifosi ma ribadendo l’interesse per il Kun Sergio Aguero. L’Atletico visto il campionato non eccelso potrebbe privarsene per evitare la svalutazione nella prossima stagione e i 56 milioni messi a disposizione di Abramovic potrebbero esser usati in parte per l’argentino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here