Calciomercato Cosenza: presentato Ungaro, si segue Correa

0
459

CosenzaIl direttore generale del Cosenza Massimo Mirabelli ha portato a termine un’altra trattativa: infatti è stato prelevato in contempartecipazione con la Reggina il difensore Gaetano Ungaro (22) che va a rifinire la linea difensiva rossoblù.
Ungaro, nonostante la giovane età, porta con sè l’esperienza che serviva al tecnico Mimmo Toscano avendo giocato anche in Serie A nella stagione 2004/2005 proprio nelle fila della Reggina e poi ha girovagato in prestito in squadre di Prima Divisione (Perugia, Taranto e Ravenna); proprio con i romagnoli ha giocato il campionato appena trascorso.
Ma Mirabelli non vuole fermarsi certamente qui. Infatti dopo le cessioni di Polani al Potenza e di Battisti al Brindisi, il dg per completare l’organico vuole portare all’ombra della Sila un altro centrocampista e un altro attaccante.
Per la zona mediana del campo si sta cercando di convincere il procuratore dell’argentino di proprietà della Lazio Lucas Correa (23) che vorrebbe vedere il suo assistito giocare almeno in Serie B. Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha dato la sua disponibilità al prestito ma ci sarebbe da superare anche la concorrenza del Taranto. Si attendono novità in settimana.
Correa però non è l’unico obiettivo; infatti si tratta anche Carlo Luisi (32) che nell’ultima stagione ha giocato con l’Ascoli.
Per il centravanti, dopo le richieste di ingaggio troppo elevate di Spinesi e di Marazzina, il Cosenza ha chiesto informazioni su Ettore Mendicino (19), sempre di proprietà della Lazio, che si sta mettendo in evidenza con i biancocelesti nelle amichevoli estive. Altro nome caldo è quello di Massimo Margiotta (32), attualmente in ritiro con il Vicenza ma con le valigie già pronte; per lui si tratterebbe di un ritorno avendo già giocato con il Cosenza nella stagione 97/98 sempre in Prima Divisione e con i suoi 19 gol ha contribuito alla promozione dei Lupi in Serie B.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here