Milan: Pereira sarà rossonero a patto che…

0
504

filippo galliFilippo Galli avvicinato dai giornalisti di Sportmediaset conferma il forte interesse per “el Gatito” Gustavo Leonel Pereira “E’ un buon giocatore – confessa il responsabile del settore giovanile rossonero – da costruire ma con buone doti”.

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi il giovane attaccante argentino era a Milanello in prova con la Primavera, sembra che i 15 giorni di test siano andati a buon fine tanto da far volare il talent scout rossonero Mauro Perderzoli in Argentina per definire il passaggio definitivo in rossonero.

La condizione posta però dalla dirigenza rossonera svela Filippo Galli è che il giovane argentino riesca ad avere lo status di comunitario rendendosi cosi “acquistabile” dai rossoneri. Sarà compito del procuratore del ragazzo adesso affrettare i tempi per lo sviluppo delle pratiche visto che il giocatore sembra sia rimasto stregato dal Milan e da Milanello.

Galli analizza anche le caratteristiche del giocatore: “Pereira – spiega ancora il responsabile del settore giovanile rossonero – è un attaccante esterno, una seconda punta rapida, potente, con un bel dribbling e un buon tiro. Chiaramente, data la giovane età, è un giocatore da costruire e, onestamente, è difficile capire ora se possa venir buono anche per la prima squadra. Quel che però è indubbio è che la base di partenza è buona”.

Dunque potrebbe esser un buon colpo in prospettiva per la società di via Turati sempre più orientata in questa nuova politica della linea verde cercando cosi di costruirsi nelle giovanili i ricambi per la prima squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here