37 Giornata Serie A: i verdetti.Juve in Champions, Lecce in B

0
358

Il Milan si complica la vita. Il Toro perde la testa

Pomeriggio ricco di emozioni quello che ha visto la 37esima: sotto un caldo cocente sono arrivati gol a grappoli. La lotta per il secondo posto si infiamma sempre più: sarà l’ultima giornata ad emettere il verdetto finale. La Juve, infatti, si è imposta a Siena per 3-0 grazie alle reti, di Del Piero, doppietta per lui, e Marchisio, e si guadagna un posto in Champions. Rischia anche il terzo posto invece il Milan, che a San Siro perde per 3-2 il big match di giornata con la Roma. Alla reti di Riise, Menez e Totti ha risposto la doppietta di Ambrosini. I rossoneri, appaiati al secondo posto con la Juve, si giocheranno tutto nell’ultima giornata contro la Fiorentina che ha chiuso sull’1-1 contro il Lecce, Jorgensen ha risposto a Tiribocchi, ma grazie al pari del Genoa conquista la qualificazione in Champions matematica. Un punto che non basta ai salentini per rimanere in serie A: il Lecce, dopo una sola stagione nella massima serie, raggiunge la Reggina in B. Il Torino, invece, nonostante la sconfitta per 3-2 contro il Genoa resta in corsa per la salvezza, anche se sarà difficile per i granata rimanere nella massima serie. Una vittoria, infatti, che fa male ai granata, ma che non porta nulla ai rossoblù che si devono accontentare dell’Europa League.
L’Inter campione d’Italia, dopo i festeggiamenti per il 17esimo scudetto, cade per 2-1 a Cagliari. Alla rete di Ibrahimovic hanno replicato Cossu e Aquafresca. Il Palermo,viene fermato sul 2-2 a Bergamo contro l’Atalanta e abbandona ogni speranza di qualificazione in Europa League, vista anche la concomitante vittoria della Roma a San Siro. Gol e spettacolo anche a Marassi dove Sampdoria-Udinese si chiude sul 2-2, per i blucerchiati in rete Cassano ed autorete di Isla, mentre i friulani hanno segnato con D’Agostino su rigore e Felipe. Il Catania supera per 3-1 il Napoli, mentre la sfida salvezza Chievo-Bologna si chiude sullo 0-0. Un pari che significa salvezza per i veneti e avvicina i felsinei alla permanenza in serie A.

Risultati 37° Giornata
Lazio-Reggina 1-0
25′ Zarate
Atalanta-Palermo 2-2
32′ Succi (P), 50′ Plasmati (A), 67′ Plasmati (A), 75′ Miccoli (P)
Chievo-Bologna 0-0
Sampdoria-Udinese 2-2
13′ rig. D’Agostino (U), 32′ aut. Isla (U), 44′ rig. Cassano (M), 61′ Felipe
Milan-Roma 2-3
36′ Riise (R). 75′ Ambrosini (M), 79′ Menez (R), 80′ Ambrosini (M), 85′ Totti
Cagliari-Inter 2-1
8′ Ibrahimovic (I), 34′ Cossu (C), 71′ Acquafresca (C)
Torino-Genoa 2-3
32′ rig. Milito (G), 40′ Franceschini (T), 48′ Olivera (G), 49′ Bianchi (T), 89′ Milito (G)
Lecce-Fiorentina 1-1
50′ Tiribocchi (L), 90′ Jorgensen (F)
Catania-Napoli 3-1
28′ Bogliacino (N), 42′ Morimoto (C), 88′ rig. Mascara (C), 90′ Falconieri
Siena-Juventus 0-3
18′ Del Piero, 37′ Marchisio, 90′ Del Piero

Classifica

Squadra Punti Squadra Punti
Inter
Juventus
Milan

Fiorentina
Genoa
Roma
Palermo
Udinese
Cagliari
Lazio
81
71
71

68
65
60
56
55
53
50
Atalanta
Sampdoria
Napoli
Catania
Siena
Chievo
Bologna
Torino
Lecce
Reggina
47
45
43
43
43
38
34
34
30
30

Classifica Marcatori

Gol Giocatore Squadra
23
23
22
19
15
14
14
Zlatan Ibrahimovic
Marco Di Vaio
Diego Milito
Alberto Gilardino
Ricardo Izecson Kaká
Edison Cavani
Alexandre Pato
Inter
Bologna
Genoa
Fiorentina
Milan
Palermo
Milan

Prossimo Turno
Inter  –  Atalanta
Udinese – Cagliari
Bologna – Catania
Napoli – Chievo
Juventus – Lazio
Genoa – Lecce
Fiorentina – Milan
Palermo – Sampdoria
Reggina – Siena
Roma – Torino

Articolo precedenteMilan-Roma:Il talismano De Marco rimanda il discorso terzo posto
Articolo successivo37° Liga: entusiamante lotta tra Atletico e Villareal per i preliminari di Champions
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO