Aguero, addio Juve. Il City stacca l’assegno giusto

4
561
Sergio Aguero

I due gol segnati nella notte in Coppa America che hanno permesso all’Argentina di riscattarsi e raggiungere i quarti di finale hanno definitivamente convinto i dirigenti del Manchester City di accontentare Mancini acquistando le prestazioni di Sergio Aguero.

Sergio Aguero | © Miguel Rojo/Getty Images
Il Kun fino a qualche settimana fa vicissimo alla Juventus è esploso definitivamente in Coppa America scalzando Tevez e Lavezzi dai titolari facendo lievitare alle stelle le quotazioni del suo cartellino. Aguero sarà un giocatore del City, le conferme arrivano dalla Spagna, dall’Inghilterra e adesso anche dall’Argentina dove va in scena la Coppa America. A finanziare l’arrivo dell’argentino, come se ce ne fosse bisogno, c’è la partenza di Tevez, il Corinthians pare abbia offerto una cifra vicina ai quaranta milioni di euro ma sul bomber c’è anche l’interesse di Mourinho per il suo Real Madrid. Una beffa per la Juve dunque che adesso dovrà riparare in fretta non facendosi sfuggire Giuseppe Rossi, considerato il sostituto ideale del Kun. Curiosità: Mancini avrà a disposizione il tandem d’attacco Aguero Dzeko che ironia della sorte è stato a più riprese il tandem da sogno della Vecchia Signora.

4 COMMENTI

  1. mancini e un pezzo di m….. lui odia la juve e a questo punto dato ke ci porta via tutti i giocatori noi odiamo lui vigliacco

  2. Non sono d’accordo Graziano, anche io sono juventino, e la colpa a vedere bene non è assolutamente di Mancini, chiunque vorrebbe giocatori del calibro di Aguero soprattutto se perdono un attaccante importante come Tevez e giustamente loro hanno fatto la loro offert. La colpa è solo e soltanto di Marotta, visto che continuava a giocare ad abbassare il prezzo e a fare l’attendista, quando nessuno era interessato al Kun, aspettava per far abbassare ancora il prezzo, l’Atletico era sceso da 45 fino a 35 milioni, lui voleva scendere ancora a 30 e in quel momento aguero è esploso in Coppa America e ovviamente molte squadre interessate hanno fatto la loro offerta, a quel punto i 35 milioni offerti dalla juve sono stati giustamente rifiutati. In poche parole è solo colpa di quel coglione di Marotta.

  3. d’accordo al mille per mille con l’intervento di “juve”..incredibile farsi sfuggire aguero in quel modo..la colpa in questo caso è tutta di marotta e della sua scarsissima competenza e lungimiranza..quando hai la situazione in pugno non sempre una politica attendista e al ribasso gioca a tuo favore..cn la coppa america di mezzo e un mercato fatto da sceicchi e petrolieri stramilionari che possono comprare giocatori di questo calibro in mezz’ora doveva andare a madrid..chiudersi in uno stanzino e uscire solo dopo aver trovato l’accordo..era forte del gradimento del giocatore(il procuratore è stato fin troppo chiaro) e del fatto che l’atletico in quel momento fosse con le spalle al muro (giocatore che ha dichiarato di voler andar via, necessità urgente di fare cassa e nessuna richiesta esplicita da poter scatenare aste..)…insomma il terreno perfetto per chiudere a oncidizioni giuste e vantaggiose(circa 35 mln)l’affare…invece marmotta si è addormentato per l’ennesima volta…ovvio che ora nn ha la forza per competere con il city o eventualemnte il real se nn arriva a neymar..e deve ripiegare su rossi(buon giocatore ma nn fuoriclasse) e pagarlo all’incicrca la stessa cifra che avrebbe speso 3 settimane fa per il kun( circa 35 mln)..tutto questo la juve per non fare figure di merda assolute deve comprarlo per forza e dire che in realtà era il vero obiettivo..il villareal sa di qst gioco e lo venderà alla juve alle sue condizioni..insomma un film visto e rivisto..ditemi voi se è questo il modo di fare il mercato

  4. Marotta sei un incompetente… vai via dalla Juve… via anche gli Agnelli e gli Elkann… vergogna, cedete la società a qualche sceicco se davvero volete bene alla Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here