Allarme Roma, a Valencia altra batosta. Video

0
541

Per fortuna è soltanto calcio d’agosto e per certi versi è ancora possibile correggere il tiro e sistemare le lacune che l’organico giallorosso mette in evidenza ma è necessario non sottovalutare il problema. La Roma dopo il ko contro il Psg becca un altro e perentorio tre a zero al Mestalla contro il Valencia.

©Jose Jordan/Getty Images
La suqadra giallorossa è apparsa ancora una volta distratta in difesa con i nuovi Heinze e Josè Angel non ancora al meglio della condizione. In avanti la luce arriva solo da qualche spunto interessante di Bojan mentre per Borriello continua il suo rapporto difficile con il gol sprecando almeno due palle ghiottissime. Il Valencia, più avanti nella condizione, ha approfittato al meglio delle incertezza della Roma esaltandosi in contropiede. La prima rete è un autorete di Viviani nel tentativo di rinviare il pallone dopo una parata di Lobont. Le seconda, ha davvero dell’incredibile. Calcio d’angolo a favore dei giallorossi e contropiede con Piatti che cuce per Soldado per il più facile dei gol. Nella ripresa, come detto, si vedono lampi di Bojan e sopratutto la forza di Stekelenburg. Il portierone al debutto è determinante con delle grandi parate ma anche lui è costretto a prender il pallone in rete nel finale con Alcacer che insacca da pochi passi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here