Calciomercato Calcio a 5, arriva Taborda parte Borruto

0
2018
Borruto in azione con la maglia del Montesilvano

Nell’ultimo giorno di mercato la Luparense decisa più che mai a mantenere il tricolore ma soprattutto ad accorciare le distanze con la capolista Asti, visto anche il sorpasso avuto dal Pescara, ha formalizzato l’acquisto del giocatore e nazionale argentino Pablo Taborda.

Il giocatore argentino reduce anche da un buon Mondiale, non è una nuova conoscenza del calcio a 5 italiano, in passato fece parte del Cagliari e del  Napoli , durante il mercato estivo dal team sardo passo al Boca Juniors, ma il richiamo dell’Italia e soprattutto di un team di prima fascia come la Luparense è stato troppo forte per potervi rinunciare.

Oltre all’arrivo di Pablo, due sono le operazioni in uscita, infatti il brasiliano Euler è volato in Kazakistan alla corte del Kairat  Almaty  dove ad attenderlo troverà il celebre Betao ex Real Madrid, ma soprattutto avrà la possibilità di giocare per la Uefa Futsal Cup, ossia la Champions League del calcio a 5.

Borruto in azione con la maglia del Montesilvano
Borruto in azione con la maglia del Montesilvano

Sempre in uscita c’è Rogerio il quale con la formula del prestito è approdato al Verona calcio a 5. Intanto anche in casa Montesilvano ci sono stati movimenti e che movimenti, infatti per un argentino che arriva in Italia un altro parte, si tratta di Christian Borruto talentuoso giocatore del Montesilvano ed attuale capocannoniere della Serie A.

Il giocatore nazionale argentino reduce anche da un buon mondiale con la sua Nazionale, passerà al celebre Interviù club di Madrid, entrando cosi a far parte del fusa professionistico, dato che in Italia tale disciplina e regolata dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Il team madrileno aveva tempo posato gli occhi su Christian avviando cosi le trattative per la prossima stagione, ma viste le cessioni fra cui quella di Betao, la dirigenza madrilena ha dato un’improvvisa accelerata alla trattativa.

Infatti l’ormai ex beniamino di Montesilvano a giorni approderà nella Division de Honor, ossia la serie A spagnola, indossa una delle casacche più importanti del panorama del fusa spagnolo ed europeo.  Nostalgico ma al tempo stesso soddisfatto per il salto di qualità del suo ex giocatore, è il presidente Iervolino del Montesilvano che attraverso il sito ufficiale del club ha dichiarato:

“Indubbiamente per noi si tratta di una grossa perdita, ma per il ragazzo si trattava di un’occasione troppo importante ed è giusto, viste le sue grandi potenzialità, che faccia questa esperienza che potrà ulteriormente contribuire alla sua crescita e alla sua consacrazione a livello internazionale. Noi non possiamo che ringraziarlo per i tanti gol messi a segno in questi anni, per tutto quello che ha dato alla nostra squadra, contribuendo alla vittoria dello scudetto e della Uefa Futsal Cup, per la sua grinta e per il suo gioco spettacolare che hanno appassionato non solo i nostri sostenitori ma tutti gli amanti del futsal e che siamo sicuri gli permetteranno di togliersi ancora tante altre soddisfazioni”.

Cosi per la seconda volta nella recente storia ed a distanza di pochi anni, un team spagnolo pesca dal Montesilvano, precedentemente era successo con Morgado (attualemte in forza al Pescara ed autore della rete del successo contro il Rieti), quando l’ Azkar Lugo acquistò il talentuoso giocatore del Pescara, ma la sua esperienza durò solo il tempo di una stagione. In tanti soprattutto i tifosi più affezionati a Christian si augurano che la sua permanenza in Spagna possa essere più lunga e soddisfacente, in modo che possa sia pur di riflesso far brillare Montesilvano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here