Cavani ko in Copa America, Napoli trema

0
522

I tifosi del Napoli sono in apprensione per il loro idolo ‘el Matador’ Edinson Cavani che si è infortunato nella gara del girone preliminare di Copa America, disputata con la nazionale uruguayana contro il Cile. La partita era valevole per la qualificazione alle fasi eliminatorie della competizone più prestigiosa del continente americano. Per Cavani si tratterebbe di una leggera distorsione al ginocchio sinistro con interessamento del collaterale. Ma alla fine del match il calciatore di proprietà del Napoli è sembrato piuttosto tranquillo: “Sono uscito per infortunio, non è stata una scelta tecnica. Ora proverò a riposare un paio di giorni per cercare di recuperare”. Tra oggi e domani gli accertamenti medici potranno definire con esattezza la natura e l’entità dell’infortunio. Sembra difficile comunque che il classe 1987  possa prendere parte alla gara contro il Messico della terza giornata di Copa America prevista per il 12 Luglio a La Plata in Argentina (paese organizzatore). A tal proposito l’allenatore dell’Uruguay, Oscar Tabarez, ha manifestato tutta la propria insoddisfazione per la mancata segnalazione del fallo che avrebbe provocato l’infortunio: “E’ a rischio per le prossime partite. Non è stato neanche fischiato il fallo, hanno falcidiato Cavani dopo appena un minuto di gioco e i miei piani tattici sono stati scombinati. Per l’Uruguay sarebbe un’assenza pesante. Ha ancora un livido, verificheremo l’evoluzione delle sue condizioni al più presto”. L’Urugay occupa la terza posizione del gruppo C e  con soli 2 punti è dietro a Cile e Perù (4 punti) e davanti al fanalino Messico a 0 punti. La mancanza di Cavani è stata supplita da Luis Suarez che ha messo a segno il goal del pareggio contro il Cile (Sanchez aveva portato in vantaggio i cileni), ma considerando la scarsa ispirazione del compagno di reparto Diego Forlan la defezione della punta di Salto potrebbe essere determinante.

© RODRIGO ARANGUA/AFP/Getty Images
Dunque altra grana per il centravanti numero sette della Celeste che comunque prima della sostituzione a fine primo tempo a causa del detto problema al ginocchio non aveva certamente brillato. Dopo una stagione fenomenale col club italiano probabilmente Cavani accusa un pò di stanchezza essendo apparso molto meno dinamico e vigoroso rispetto a quanto visto nell’ultima serie A.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here