Chelsea, Manchester e Barcellona preparano la risposta al Real Madrid

0
445

Dopo aver assistito ai fuochi d’artificio preparati da Florentino Perez per festeggiare la sua rielazione e riportare il Real Madrid nel Gotha del calcio le rivali piu accreditate preparano le risposte per riuscir ad esser competitive nella prossima stagione.

Il Chelsea del neo tecnico Ancelotti è quella che sicuramente farà gli acquisti piu suggestivi, infatti Abramovic non fa mistero di voler dare in mano all’ex tecnico milanista la miglior formazione possibile per sferrare l’attacco alla tanto desiderata Champions League. L’obiettivo principale sembra sia diventanto Zlatan Ibrahimovic in un primo momento sembrava vicino al Barcellona ma la cifra richiesta da Moratti e il rifiuto di Eto’o al trasferimento in nerazzurro sembrano aver complicato i piani. Ancelotti invece sembra si sia convinto a far spingere la sua nuova società all’acquisto dello svedese per formare con Drogba una coppia carrarmato, la trattativa dovrebbe concludersi sui 35 milioni di euro piu l’inserimento di qualche contropartita tecnica, Carvalho e Deco su tutti ma anche Malouda potrebbe entrare nella trattativa. Altri obiettivi interessanti sono Andrea Pirlo che con ogni probabilità dopo la Confederations Cup lascerà il Milan per raggiungere il suo ex tecnico e Frank Ribery, da sempre stimato da Ancelotti, ma per il francese del Bayern Monaco bisogna battere la concorrenza del solito Real Madrid, che lo ha puntato come terzo Galaticos.

Il Manchester United
ha a disposizione un tesoretto ricavato dalla vendita record di Cristiano Ronaldo, Ferguson sta valutanto tante ipotesi per rinforzare la sua squadra, il primo passo sembra quello di convincere Tevez a restare con i Red Evils. Ma l’obiettivo principale dei campioni del mondo sembra essere Benzema del Lione, il francese sembrava aver perso estimatori nel resto d’Europa ma adesso il Manchester è uscito allo scoperto e da Lione arrivano conferme sulla difficoltà di trattenere il giovane bomber, la trattativa si potrebbe concludere sui 35 milioni di euro. Un altro possibile obiettivo di Sir Alex potrebbe esser Mirko Vucinic, il montenegrino da sempre apprezzato oltremanica potrebbe esser il sacrificato della Roma per poter reinvestire sul mercato. Possibili arrivi potrebbero esser il centrocampista del Wigan Luis Antonio Valencia e nelle ultime ore si parla anche di Peter Van Persie, la stella dell’Arsenal sembra voglia cambiar maglia per conquistare la Champions.

Situazione piu complicata in casa Barcellona, Laporta e Guardiola sono consapevoli di aver una squadra fortissima e vorrebbero rinforzarla con interventi mirati in modo da tener d’occhio il bilancio e cercare di non rovinare il loro meraviglioso giocattolo. Il mercato blaugrana è bloccato dinanzi ai capricci di Valdes ed Eto’o, entrambi in scadenza di contratto nel 2010. Il portiere sembra aver rotto definitivamente con la società e sia sul mercato, infatti non si fa mistero dell’interessamento per Sebastian Frey della Fiorentina. L’attaccante camerunense invece ostacola tutte le possibili trattative per poter sfruttare a proprio vantaggio il ruolo da parametro zero nella prossima stagione e monetizzare al massimo sulla somma del suo contratto. Eto’o sembrava vicino all’Inter nella trattativa che doveva portar Ibra in blaugrana, ma la trattativa sembra essersi arenata e dalla Spagna rimbalzano voci di possibili contatti tra il suo agente ed Adriano Galliani. Il sogno di Laporta e Guardiola è quello di soffiare Villa al Real Madrid, ma il Valencia non è disposto a fare sconti sui 50 milioni richiesti per il suo cartellino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here