Coppa Italia: Genoa al fotofinish, Samp ko. Il Verona di rigore

0
379

©Claudio Villa/Getty Images
Sicuramente non è mancato lo spettacolo nei tre anticipi del secondo turno di Coppa Italia. Sorride il Genoa di Malesani per aver superato il turno ma gli applausi devono andare anche ad una coriacea e mai doma Nocerina capace di insidiare e far tremare gli avversari seppur più blasonati. Il Grifone sul doppio vantagggio grazie alle reti di Palacio e del nuovo arrivato Pratto subisce la parziale rimonta nel primo tempo con il gol di Di Maio. Ad inizio ripresa ancora l’argentino porta il Genoa sul doppio vantaggio ma i campani, mai domi, riescono a riequilibrare la partita grazie alle reti di Plasmati e Castaldo nel finale. In pieno recupero arriva la beffa per l’undici di Auteri con una lunga azione che porta al gol di Kaladze del definitivo 4-3. Si arrende all’Empoli la Sampdoria di Atzori dicendo addio alla Coppa Italia e palesando ancora una volta problemi di tenuta e di gioco. Il campanello d’allarme suonato nella partita contro l’Alessandria ha avuto pesanti conferme nella partita di ieri decisa nel secondo tempo dalle reti di Buscè e Tavano intervallate dal gol di Pozzi. Match vibrante e spettacolare anche quello tra Sassuolo e Verona. I minuti regolamentari si sono chiusi sul 3-3 costringendo le due squadre alla lotteria dei rigori che ha premiato l’undici di Mandorlini. emiliani sempre in vantaggio e veneti bravi a ristabilire per tre volte la parità prima di staccare il biglietto per il prossimo turno. Genoa – Nocerina 4-3 13′ Palacio (G), 15′ Pratto (G), 38′ Di Maio (N), 49′ Palacio (G), 55′ Plasmati (N), 88′ Castaldo (N), 90′ Kaladze (G) Empoli – Sampdoria 2-1 48′ Buscè (E), 61′ Pozzi (S), 77′ Tavano (E) Sassuolo – Verona 5-7 d.c.r (3-3 al 90′) 17′ Boakye (S), 27′ Berrettoni (V), 34′ Troiano (S), 62′ D’Alessandro (V), 88′ Laribi (S), 93′ Ferrari (V) Oggi Modena – Reggina Fiorentina – Cittadella Cesena – Ascoli Bologna – Padova Lecce – Crotone Parma – Grosseto Catania – Brescia Novara – Triestina Cagliari – Albinoleffe Siena – Torino Chievo – Livorno Bari – Avellino Atalanta – Gubbio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here