Cosenza – Foggia: le pagelle del Pallonaro

1
413

Diamo i voti ai protagonisti di Cosenza – Foggia.

PAGELLE COSENZA

  • Pinzan sv
    Spettatore non pagante. Il portiere rossoblu non viene mai impegnato durante tutto l’arco dei 90′.
  • Musca 7
    Come sempre uno dei migliori in campo. Difende bene su Quadrini ed è coraggioso ad immolarsi su un bolide di Trezzi deviando la palla in calcio d’angolo.
  • Porchia 7.5
    Il capitano riscatta le prestazioni sottotono di Andria e Reggio Emilia dove aveva lasciato a desiderare in più di un’occasione. Il gol realizzato direttamente su calcio di punizione gli rida la tranquillità che lo ha sempre contraddistinto. Partita da vero leader della squadra.
  • Di Bari 6.5
    Gli attaccanti avversari non lo impensieriscono quasi mai: per lui partita di ordinaria amministrazione.
  • Bernardi 7
    Corre, difende, attacca, non si ferma mai. E’ uno degli insostituibili di Toscano e in campo dimostra di essere intoccabile con i fatti. Peccato per il giallo ricevuto.
  • Giardina 7
    Playmaker dai piedi buoni mette ordine a centrocampo e detta i tempi di gioco. Sarà difficile per Toscano scegliere chi mandare in campo tra lui e De Rose.
  • Roselli 7
    La solita prestazione con la p maiuscola. Ruba palloni, imposta e si inserisce negli spazi spesso e volentieri. Il tutto favorito da un inesistente centrocampo pugliese.
  • Maggiolini 7
    E’ uno stantuffo: sa arrivare a fondo campo e crossare e tornare immediatamente nella sua posizione a protezione della corsia di sinistra. Viene sostituito da Chianello (6.5) autore di qualche buon intervento difensivo.
  • Caccavallo 7.5
    E’ forse la vera rivelazione di questa stagione: è entrato in squadra in punta di piedi e si sta facendo notare per le sue prestazioni davvero impressionanti. E’ dotato tecnicamente, ha un tiro esplosivo e sfodera delle giocate che deliziano la platea (vedi sombrero su un avversario). Sentiremo parlare molto di lui.
  • Biancolino 6.5
    L’attaccante rossoblu è alla sua seconda rete in campionato; il gol è da vero opportunista da area di rigore ma ancora deve ritrovare lo smalto di un tempo. Mortelliti (6) glio subentra a 30 minuti dalla fine.
  • Scotto 8
    Semplicemente il migliore in campo: i difensori pugliesi ancora lo stanno cercando in campo. Doppietta bellissima, Toscano può sfregarsi le mani. Esce per Danti (6) che da il suo onesto contributo in una partita che non aveva più nulla da dire.
  • Toscano 7
    Ha ammesso l’errore ed è ritornato prontamente al 3-4-3 di inizio stagione. Dirige bene i suoi uomini. Come si fa a contestare un allenatore che è stato uno degli artefici delle due promozioni consecutive. Bisogna dargli tempo per poter trovare la giusta amalgama, considerato che i 3/4 della squadra è composta da nuovi arrivi.

PAGELLE FOGGIA

  • Milan 5.5
    Fa quel che può sul tornado rossoblu che si abbatte nella sua porta. Tutto sommato è protagonista di qualche buona parata.
  • Torta 4
    Per lui Scotto diventerà un incubo ricorrente. Pessima la sua prestazione.
  • D’Agostino 4.5
    Vedi Torta. Gli riesce qualcosina in più rispetto al suo comagno.
  • D’Amico 5
    Cerca di imbastire azioni per i suoi non riuscendovi.
  • Burzigotti 5
    Il “migliore” della retroguardia del Foggia. La grinta non gli manca.
  • Cuomo 4.5
    Inguardabile anche per il suo mister che lo toglie ad inizio ripresa. Goretti (5) non è da meno.
  • Di Roberto 5
    Pericoloso ad inizio ripresa quando Musca mura il suo tiro. Poi più nulla.
  • Velardi 4.5
    Ci chiediamo se sia sceso in campo.
  • Compierchio 5.5
    Giovane interessante (19 anni). Per lui debutto da titolare in Lega Pro sfortunato perchè i suoi compagni non lo assistono in modo adeguato. Nella ripresa lascia il posto a Trezzi (5) che non fa meglio di lui.
  • Mancino 5.5
    Corre inutilmente ma almeno la voglia c’è. Viene sostituito da Mattioli (sv).
  • Quadrini 5
    Impalpabile.

1 COMMENTO

  1. Cosenza – Foggia: le pagelle del Pallonaro…

    Diamo i voti ai protagonisti di Cosenza Foggia.

    * Pinzan sv
    Spettatore non pagante. Il portiere rossoblu non viene mai impegnato durante tutto larco dei 90′.

    * Musca 7
    Come sempre uno dei migliori in campo. Difende be…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here