Euro Under 21: Gli azzurrini cedono in semifinale alla Germania . Ma che sfortuna!

0
424

Finisce in semifinale l’avventura azzurra all’Europeo in Svezia ma gli uomini di Casiraghi hanno tanto da recriminare contro la sfortuna. I tedeschi ci puniscono con l’unico tiro in porta della partita ad opera del terzino Beck dalla distanza sul quale Consigli non è esente da colpe,pierluigi casiraghi ma lo strapotere azzurro è stato totale per tutti i 90′, i tedeschi piu di una volta si sono salvati per il rotto della cuffia sulla linea di porta grazie ai miracoli del portiere Neuer( su di lui c’è il Bayern Monaco) e tanta sfortuna. Andreolli e Motta di testa, Balotelli e Cigarini dalla distanza provano a raddrizzare il risultato ma ogni tentativo è vano. Va comunque fatto un elogio a Casiraghi per la mentalità impartita ai ragazzi e a tutti gli azzurrini per la determinazione messa in campo, si è uscito ma a testa alta. La coriacea Germania ha brillato piu in fase difensiva che sugli spunti delle sue stelle Ozil e Marin e adesso dovrà affrontare lunedi la finale contro gli inglesi con l’assenza del forte attaccante Dejagah diffidato è stato ammonito per una presunta simulazione ravvisata dall’impreciso Proenca che nel finale sorvola su un fallo di mano in area tedesca da parte di Boateng.
ITALIA – GERMANIA 0-1 (2′ st Beck)
LE FORMAZIONI
ITALIA: Consigli, Motta (41′ st Pisano), Andreolli, Criscito, Bocchetti, Morosini, Cigarini, Candreva (25′ st Abate), Giovinco, Balotelli, Acquafresca (33′ st Paloschi).
GERMANIA: Neuer, Beck, Howedes, Boateng, Boenisch, Johnson, Castro, Aogo, Marin (9′ st Ben-Hatira), Ozil (45′ st Hummels), Dejagah (41′ st Wagner).

NOTE: Ammoniti Boateng e Dejagah

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here