Fiorentina: buona la prima. A Lisbona finisce 2-2 grazie ad un gran gol di Gilardino

0
466

gilardinoBuon pari per la Fiorentina nell’andata del Preliminare di Champions League a Lisbona contro lo Sporting. I viola partono forte e trovano il vantaggio dopo solo sei minuti con un sinistro del cileno Vargas che sorprende Rui Patrizio. I portoghesi cercano di far la partita ma Zanetti e Montolivo costruiscono una buona diga a centrocampo creando degli ottimi contropiedi che non vengono concretizzati solo per l’imprecisione degli avanti gigliati. Nel finale di gara è però Frey a salire in cattedra e a togliere il pallone dalla porta con due autentici miracoli.

Nella ripresa vengono evindenziate le lacune della scorsa stagione nella difesa viola e i portoghesi ne approfittano in pieno ribaltando il risultato in soli 8 minuti. Il pareggio è dell’esterno Vukcevic, che sciaguratamente gia ammonito si toglie la maglia e viene espulso, il gol del vantaggio è una perla della distanza di Veloso. I viola non ci stanno e iniziano a spingere collezionando tantissime palle gol grazie all’inventiva di un ispiratissimo Jovetic subentrato ad uno spento Mutu. Il gol del pari è una gemma del solito Gilardino controllo volante e tiro al volo imparabile per Rui Patricio. Buon pari ma per il ritorno bisogna non abbassar la guardia.

SPORTING LISBONA-FIORENTINA 2-2 Marcatori: (6′ pt Vargas, 13′ st Vukcevic, 21′ st Miguel Veloso, 34′ st Gilardino)
Sporting Lisbona (4-3-1-2): Rui Patricio; Pedro Silva (12′ st Pereirinha), Daniel Carriço, Polga, Andrè Marques (23′ st Marco Caneira); Joao Moutinho, Miguel Veloso, Vukcevic; Fernandez; Liedson, Helder Postiga (36′ st Yannick Djalò). All. Paulo Bento (A disposizione: Tiago, Rochembak, Felipe Caicedo, Tonel)
Fiorentina (4-2-3-1): Frey; Comotto, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Zanetti, Montolivo (35′ st Donadel); Marchionni, Mutu (19′ st Jovetic), Vargas: Gilardino. All. Prandelli (A disposizione: Avramov, Kroldrup, Jorgensen, Kuzmanovic, Pasqual)
Arbitro: Kassai (Ung)
Espulso: 14′ st Vukcevic (SL) per doppia ammonizione
Ammoniti: Gamberini (F), Zanetti (F), Dainelli (F)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here