Fiorentina, dimezzato lo stipendio a Mutu

0
363

In seguito alla squalifica di 9 mesi inflitta dal tribunale antidoping ad Adrian Mutu per essere risultato positivo alla subitramina ai controlli effettuati al termine delle gare di campionato contro il Bari e quella successiva di Coppa Italia contro la Lazio, la Fiorentina ha deciso di ridurre del 50% lo stipendio dell’attaccante rumeno a partire dal 19 aprile, data della sentenza, fino al termine della squalifica fissata il 29 ottobre 2010.

Lo ha comunicato poco fa il ds viola Pantaleo Corvino che specifica inoltre come la società abbia regolarmente corrisposto fino ad ora a Mutu lo stipendio nella sua totalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here