Il tradimento della Furia Ceca. Raiola da Moratti per “piazzare” Nedved

1
390

Pavel Nedved I tifosi della Juventus faranno fatica a digerire il possibile trasferimento di Pavel Nedved in narazzurro, sembra infatti che il suo procuratore stia trattando in questo momento seduto allo stesso tavolo il possibile approdo della Furia Ceca in maglia nerazzurra per una stagione. Ad orchestrare la trattativa il solito Mino Raiola procuratore di Nedved, servendosi dell’incontro per il rinnovo di Maxwell altro suo assistito ha proposto l’ormai trentasettenne ceco a Mourinho. Lo Special One preferibbe il suo pupillo Deco (per far contento il suo di procuratore) ma la classe e la determinazione di Nedved e la possibilità di dar un dispiacere agli odiati rivali interisti sembrano poter far decollare la trattativa. C’è però da capire cosa si sia rotto tra la Juventus e il ceco per non abbozzare nemmeno una trattativa di rinnovo e contrattare proprio con chi è stato il paladino nella lotta a quei due suoi scudetti. Ma il burrascoso addio al calcio di Maldini ha dimostrato ancora una volte che non c’è nulla nel mondo miliardario pallonaro di scontato e le bandiere possono esser ammainate in qualsiasi momento.

1 COMMENTO

  1. Visto coem ha gioacto in questi ultimi due anni va bene così. Ha dato tanto alla Juve verrà semrpe apprezzato.
    Che tentoi anche questa avventura. Se ne rimane scottaoto peggio per lui.
    Credo fosse meglio il ritiro in gloria.
    Non gli avrebbero negato uan partita di addio con i fiocchi. E invece…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here