Juve, nuovo stadio e tradizione. Inaugurazione con il Notts County

0
449

Adesso è ufficiale la Juventus giocherà la sua prima partita nel nuovo stadio contro il piccolo Notts County, club inglese da cui la Vecchia Signora ha preso colori nel lontano 1903. Una scelta condivisibile che denota ancora una volta la voglia bianconera nel migrare verso un nuovo di far calcio non dimenticando però le sue radici. Di seguito il comunicato uffciale apparso su juventus.com

La maglia bianconera è una leggenda del calcio mondiale. E, come ogni leggenda, ha radici antiche e affascinanti, che si diramano attraverso l’Europa, sino all’Inghilterra. E’ dal cuore della Gran Bretagna infatti che arrivano i colori che a Torino sono diventati un’icona. Da Nottingham, per la precisione, patria del Notts County, il club professionistico più antico del mondo, ma anche e soprattutto quello da cui la Juventus, nel lontano 1903, ha “ereditato” la sua maglia (per scoprire come clicca qui).

Così, quando l’8 settembre, con l’inaugurazione del Nuovo Stadio, si scriverà una nuova pagina della leggenda bianconera, sarà proprio contro il Notts County che giocherà la Juve.

Un doveroso tributo ai propri colori, in una serata in cui l’intera cerimonia di inaugurazione celebrerà i 114 anni di storia del club.

A organizzare il tutto sarà K-events, che ha già curato, tra gli altri, i galà di apertura e di chiusura dei Giochi Olimpici di Torino 2006. «Avere sul campo i giocatori che rappresentano il club più antico del mondo – sottolinea Marco Balich di K-events, creatore della serata – arricchisce ulteriormente il programma della Opening Ceremony, che sarà svelato solamente a poche ore dall’effettiva apertura dello stadio. Quando abbiamo scoperto la storia della maglia bianconera in sostituzione della antica maglia rosa, non abbiamo avuto grandi dubbi: si tratta di un tassello fondamentale di un percorso di narrazione e di emozione che coinvolgerà tutti i tifosi juventini presenti allo stadio»

Un percorso che racconterà la leggenda della Juventus attraverso le vittorie, i trofei, i campioni. Attraverso la Famiglia Agnelli, che quasi 90 anni fa ha legato il suo nome a quello della società, rendendola un simbolo e uno stile di vita per milioni di tifosi.

E l’8 settembre, quei tifosi avranno un nuovo motivo di orgoglio. Avranno una nuova casa.

Le informazioni sui prezzi e le modalità di acquisto dei biglietti per assistere alla cerimonia di inaugurazione del Nuovo Stadio saranno rese note martedì 16 agosto, su www.juventus.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here