Juventus: stop per Amauri e Trezeguet

0
371

Entrambi si sono fermati mentre si allenavano con il resto della squadra

La Juventus è uscita malconcia dalla Champions League non solo per l’eliminazione dalla competizione europea più importante ma anche per gli infortuni che stanno affligendo i bianconeri da inizio stagione. Dopo Sissoko si sono fermati anche David Trezeguet, Amauri e Pavel Nedved che non sono stati convocati per la gara con il Bologna in programma sabato sera.
L’infortunio più serio è quello del brasiliano che ha subito una distrazione al retto femorale che potrebbe lasciarlo lontano dai campi per almeno un mese.
Il francese invece ha accusato un affaticamento muscolare che ha indotto lo staff medico a fermare il suo allenamento.
Il forfait di Amauri arriva in un momento delicato: nella giornata di giovedì il ct del Brasile Carlos Dunga aveva deciso di non convocare il giocatore in vista delle prossime due gare di qualificazione mondiale della nazionale verdeoro contro Ecuador e Perù, preferendogli giocatori non in perfette condizioni fisiche quali Ronaldinho e Kakà.
Le porte della Nazionale italiana si sarebbero così potute spalancare per l’attaccante della Juventus in occasione delle prossime gare in programma per l’Italia: il 28 marzo c’è l’impegno esterno con il Montenegro, l’1 aprile la sfida di Bari contro l’Irlanda. Ma a questo punto la convocazione, probabile o presunta, da parte di Lippi dovrà ancora attendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here