La Fiorentina utilizzerà le clausole rescissorie nei contratti. Chi la seguirà?

0
355

Il direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino ha convocato una conferenza stampa alla stadio “Artemio Franchi” per annunciare che la società viola inserirà le clausole di rescissione nei contratti dei propri calciatori: “La Fiorentina introduce nei suoi contratti una clausola di rescissione per i propri giocatori, saremo i primi a farlo, Pantaleo Corvinoho avuto l’ok della società e ho contattato i procuratori. Bando alle ipocrisie, alla gente che si difende dietro la maglia, il calcio è il posto del “chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato. Il Calcio è un’azienda: l’Italia vive un momento di crisi anche nel calcio, le aziende calcistiche vanno aiutate in questo momento. E credo che fissare dei prezzi ai quali si può acquisire un calciatore senza troppe chiacchiere e bugie: si paga quel prezzo e il calciatore scontento che pensa di poter guadagnare di più altrove, deve potersi liberare. La chiameranno la “Legge Corvino”: ma di regole da abolire ce ne sono tante. Via la regola degli extracomunitari: il calcio italiano ha bisogno di qualità e deve poter entrare chi è in regola. I giovani italiani? Se sono bravi, escono fuori. E l’aiuto fiscale per le aziende del calcio non sono uno scandalo: dateci una fiscalità come quella spagnola, per veder se si recupera competitività. Inseriremo prezzi adeguati e realistici, anzi anche un po’ più bassi di quelli reali: non ha senso fissare clausole come quelle spagnole fuori mercato. Inseriremo nei contratti patti a latere come quelli inglesi“.
Questa decisione potrebbe sconvolgere le regole del calciomercato, perchè in tanti potrebbero seguire la linea adottata dalla società viola. Staremo a vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here