Lavezzi rompe con il Napoli e scappa in Argentina

0
417

Dopo poche ore aver ufficializzato l’acquisto di Fabio Quagliarella dall’Udinese, il Napoli deve fare i conti con la grana Lavezzi. L’attaccante argentino infatti è partito per l’argentina con 4 giorni d’anticipo rispetto al “rompete le righe” lasciando al suo agente una lettera in cui esprime tutta la sua delusione nei confronti della società: “Scrivo Ezequiel Lavezziquesta lettera ai tifosi letteche mi sono sempre stati vicino e che mi hanno dimostrato anche domenica il loro affetto – scrive Lavezzi -. E’ un momento difficile e spero che presto la situazione si chiarisca tanto per voi quanto per me. L’unica cosa certa e’ che un giorno non ci saranno piu’ ne’ Lavezzi ne’ Marino, ma restera’ soltanto questa grande squadra e questa immensa citta’ semplicemente perche’ il Napoli non e’ di nessuno, rappresenta la sintesi del sentimento della dignita’ dei suoi tifosi. Oggi io devo soltanto scegliere tra la dignita’ e la mancanza di rispetto, fedele alla educazione ricevuta scelgo senza dubbio la dignita
Lavezzi, che ha già firmato il rinnovo contrattuale con il Napoli fino al 2013, sarebbe deluso per il mancato incontro con la società per ridiscutere dei termini dell’accordo. Il suo procuratore, Alejandro Mazzoni, spiega: “Ha ricevuto un’offerta importante da parte di un club inglese che gioca in Champions League, ma non ha mai detto di voler lasciare Napoli. E’ giusto che il Napoli almeno ascolti questa possibilità. Manca un po’ di chiarezza“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here