Lega Pro Prima Divisione: Playoff e Playout

0
521

GIRONE A: Nella semifinale d’andata dei playoff del girone A di Prima Divisione si registra la vittoria esaltante della Pro Patria in casa della Reggiana: 4-5 il risultato finale con Do Prado che realizza una fantastica tripletta. La Reggiana segna 3 reti nella prima mezz’ora di gioco, ma prima si fa raggiungere sul 3-3 e poi passa addirittura in svantaggio. Stefani rimette il risultato in parità, ma è Do Prado a regalare la vittoria ai lombardi allo scadere su calcio di rigore.
Pareggio per 1-1 tra Padova e Ravenna; reti tutte nel primo tempo: al vantaggio
veneto di Varricchio risponde Zizzari che da ai romagnoli la possibilità di giocare per il pareggio al ritorno che basterebbe per accedere alla finale.
Per quanto riguarda l’andata dei playout, il Venezia ipoteca la salvezza con la
vittoria rifilata alla Pro Sesto tra le mura amiche. La squadra di Sesto San Giovanni era passata in vantaggio ad inizio ripresa, ma la riscossa degli arancioneroverdi è stata guidata da Malatesta che realizza una doppietta.
Nell’altra sfida pareggio a reti inviolate tra Sambenedettese e Lecco: ora tutto è rimandato alla partita di ritorno dove al Lecco basta anche un pareggio per ottenere la salvezza.

PLAYOFF

Padova-Ravenna 1-1
9′ Varricchio (P), 18′ Zizzari (R)
Reggiana-Pro Patria 4-5
26′ Alessi (R), 30′ Maschio (R), 35′ Ingari (R), 38′ Do Prado (P), 42′ Mosciaro (P), 61′ Cristiano (P), 65′ Do Prado (P), 72′ Stefani (R), 89′ rig. Do Prado (P)

PLAYOUT

Sambenedettese-Lecco 0-0
Venezia-Pro Sesto 3-1
46′ Bottone (P), 61′ Malatesta (V), 80′ Momentè (V), 91′ rig. Malatesta (V)

GIRONE B: Nella semifinale d’andata dei playoff del girone B importantissima

vittoria esterna del Crotone che supera per 2 reti a 1 l’Arezzo: vantaggio pitagorico ad inizio ripresa, pareggio toscano che riapre le speranze di accesso alla finale ma al 90′ il gol di Carcuro premia i calabresi che ora hanno ottime chance di qualificazione.
Pareggio per 0-0 tra Foggia e Benevento, forse la sfida più equilibrata e incerta di tutti i playoff. Viene rimandato tutto alla sfida di ritorno che i sanniti, a cui basterebbe un pareggio per qualificarsi in finale, giocheranno in casa.
Gli spareggi salvezza sorridono, a sorpresa, a Juve Stabia e Pistoiese, entrambe passate in svantaggio per poi trovare la forza di ribaltare il risultato. Per la Juve Stabia il gol arriva addirittura al 94′ grazie a Capparella.

PLAYOFF

Arezzo-Crotone 1-2
55′ Aurelio (C), 71′ Lauria (A), 90 Carcuro (C)
Foggia-Benevento 0-0

PLAYOUT

Juve Stabia-Lanciano 2-1
69′ Alfagene (L), 85′ Maury (JS), 94′ Capparella (JS)
Pistoiese-Foligno 2-1
19′ Coresi (F), 72′ Bellazzini (P), 77′ Artistico (P)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here