Lisandro Lopez saluta Lione, Juve in agguato?

0
1032
Lisandro Lopez saluta il Lione. Juve in agguato? | © SEBASTIEN BOZON/AFP/Getty Images

La scadenza del mercato di riparazione si avvicina ed i tempi stringono per la Juventus al fine di provare a rinforzare il reparto offensivo, in particolar modo dopo i problemi fisici di Quagliarella che non è stato convocato per il match di questa sera, che si sommano al problema “cronico” di Mirko Vucinic al tendine, che lo ha costretto diverse volte a dare forfait per ragioni precauzionali. I nomi sul taccuino di Beppe Marotta sono, come noto, quelli ormai impossibili da raggiungere di Drogba e di Llorente (almeno per Gennaio), oltre che di Immobile, Gabbiadini e Borriello, ma in queste ore spunta anche la pista che conduce all’attaccante argentino Lisandro Lopez del Lione, confermata dalla rivelazioni del compagno di squadra Michel Bastos, a proposito del fatto che Lisandro Lopez abbia deciso di restituire la fascia da capitano della squadra francese.

Lisandro Lopez saluta il Lione. Juve in agguato? | © SEBASTIEN BOZON/AFP/Getty Images
Lisandro Lopez saluta il Lione. Juve in agguato? | © SEBASTIEN BOZON/AFP/Getty Images

A ben vedere, lo stesso Michel Bastos ha confermato il fatto che non sia a conoscenza delle ragioni precise per cui l’attuale compagno di squadra abbia restituito la fascia da capitano, aggiungendo che, anche senza fascia, resta comunque uno dei leader dello spogliatoio, ma in ogni caso si tratta di un “segnale” comunque significativo in chiave mercato, che potrebbe appunto condurre al fatto che le trattative attorno a lui potrebbero essere frenetiche in particolar modo nelle ultime settimane prima del “gong” finale.

Un altro “segnale” importante giunge, poi, dallo stesso Lisandro Lopez che dopo il match terminato 0-0 tra il Lione e l’Evian ha compiuto un giro di campo a “salutare” i tifosi, che lo hanno ricambiato tributandogli una standing ovation a mò di addio.

Per avere la conferma di ciò sarà necessario attendere probabilmente l’inizio della prossima settimana, quando la Juventus potrebbe annunciare il suo arrivo, oltre che le caratteristiche dell’accordo che, finora, non sembrava promettere una conclusione positiva considerando le smentite molto nette da parte del presidente del Lione Aulas, che si opponeva al prestito secco del suo attaccante. In ogni caso, comunque, se arrivasse alla Juventus Lisandro Lopez non potrà essere schierato in Champions League.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here