Lo Swansea City è il nuovo Principe del Galles

0
575
Swansea City campione | ©GLYN KIRK/AFP/Getty Images

Una gallese sul trono d’Inghilterra non è cosa che capita tutti i giorni, anzi per l’esattezza l’ultima volta che una squadra del Galles vinse qualcosa di memorabile in terra inglese risale addirittura al 1927. Anno in cui il Cardiff City a Wembley si aggiudicò addirittura la FA Cup, battendo nientemeno che l’Arsenal e sfruttando una clamorosa papera del portiere dei gunners. Unico successo peraltro ottenuto da una compagine gallese nella Coppa d’Inghilterra. Del resto i club gallesi da sempre giocano nelle divisioni inglesi ed anche nelle rispettive e prestigiosissime coppe.

Questa volta il successo, però, non arriva sul fronte della FA Cup, ma bensì in quello della League Cup. La Coppa di Lega, altrettanto prestigiosa, che qualcuno ogni tanto pensa di depennare dal fitto calendario degli impegni calcistici britannico, ma che poi prontamente viene smentito. Anche ieri a Londra erano presenti in 85.000 per la finale. Il successo è andato allo Swansea City, peraltro eterna rivale del Cardiff City, che ha battuto in una finale inedita il Bradford City, compagine di League Two (la nostra Seconda Divisione di Lega Pro, che era sorprendentemente approdata fino alla finale della competizione, mietendo vittime illustri.

Swansea City campione | ©GLYN KIRK/AFP/Getty Images
Swansea City campione | ©GLYN KIRK/AFP/Getty Images

 La finale, ad ogni modo, nonostante la grande attesa e presenza dei tifosi del Bradford City, non ha avuto storia. Lo Swansea City ha vinto con un netto ed eloquente 5-0 firmato dalle doppiette di Dyer e De Guzman e dal gol dello spagnolo Michu, che il tecnico Michael Laudrup, grande talento al tempo tra le altre anche della Lazio e della Juventus, si coccola nonostante le molte offerte piovute al club per il cartellino del giocatore. Lo Swansea sta facendo ad ogni modo molto bene anche nella Premier League, ma questa vittoria gli garantisce un posto di prestigio nella prossima Europa League. Gli swans mancano da una competizione europea dal 1991/92, quando in Coppa delle Coppe furono eliminati dal Monaco. Nella stessa competizione nel 1982/83 si sono spinti fino agli ottavi, però battuti da un’altra francese il Paris St. Germain.

Lo scorso anno, invece, il Cardiff City perse la finale di League Cup contro il Liverpool ai rigori. Cardiff City e Swansea City sono divise da una grandissima rivalità denominata South Wales Derby ed ogni qual volta le squadre si incontrano entrambe le tifoserie fanno registrare grandi disordini e botte da orbi, nonostante lo schieramento delle forze dell’ordine. Un’eventualità a cui già stanno pensando le autorità per la prossima stagione. Infatti, il Cardiff è primo in Championship ed il derby con lo Swansea pare imminente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here